Top Videos
  • Intervista al candidato sindaco di Agrigento Mario Gallo
    8799 76
  • Operazione “la carica dei 104” : 19 arresti
    6050 76
  • Speciale Interviste ospite Simona Carisi 21 08 2014
    5378 76
  • Piano giovani la procura apre un fascicolo
    4386 76
  • Crocetta e Piano Giovani: in bilico il nuovo bando
    3839 76
  • Piano giovani il bando della discordia
    3593 76
  • Addio al vecchio libretto, il certificato di proprietà ora è digitale
    3533 76
  • VIlla del Sole sarà data in gestione intervento di Di Rosa
    3357 76
  • Telegiornale del 10-04-2014 ore 14:00
    2968 76
  • Obbligo accatastamento caldaie, intervento adoc
    2818 76

Cadavere di un empedoclino in mare, proseguono le indagini.

Cadavere di un empedoclino in mare, proseguono le indagini.
Rate this post

Proseguono le indagini sul rinvenimento del corpo del pescatore empedoclino Aristide Daino, il cui cadavere è stato recuperato venerdì scorso nello specchio d’acqua antistante la banchina del Porto. 

Gli inquirenti hanno acquisito le immagini delle telecamere di video sorveglianza dell’area, nella speranza che l’impianto abbia immortalato il momento della caduta in acqua dell’uomo. L’autopsia sulla  sua salma , con molta probabilità sarà effettuata domani, sul suo corpo, da una prima ispezione cadaverica, non erano stati riscontrati segni di violenza. 

Tra le ipotesi plausibili, ci sarebbe quella di un malore, anche se al momento gli inquirenti non escludono nessuna pista. 

Le immagini delle telecamere e ancor di più gli esiti dell’esame necrospopico, chiariranno definitivamente se l’uomo sia morto per annegamento o se il suo corpo senza vita, sia stato gettato in mare.

Condividi

Categorie: Agrigento, Attualità, Cronaca, Porto Empedocle, Provincia, Ultime news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *