fbpx

Le alte temperature non danno tregua mettendo a dura prova la pazienza degli agrigentini in cerca di un pò di refrigerio, difficile da trovare. L’afa che si è abbattuta sulla città ha fatto registrare, nel fine settimana, il tutto esaurito sulle spiagge di San Leone. Grandi folle di bagnanti su tutte le spiagge agrigentine dalla villetta Sandro Pertini, passando per la zona delle Dune, Zingarello e Punta Bianca. La voglia di mare è tanta in questi giorni di luglio, che precedono il via ufficiale alle ferie per molti. Il mare continua ad invitare a nozze e anche i numerosi proprietari di grandi e piccole imbarcazioni, ne approfittano per fare una gita fuori porto. Fra partite a racchettoni e pallavolo, lezioni ai circoli della vela e pasti veloci e freddi, lungo le spiagge, intere famiglie e centinaia di comitive, soprattutto nel fine settimana, ne approfittano per rimanere sdraiati sulla sabbia e per fare un tuffo in mare fino a tarda sera. Puntuale come ogni stagione estiva e soprattutto nel corso dei weekend, la presenza dei parcheggiatori abusivi, un fenomeno questo che torna a riproporsi ogni anno, i bagnanti chiedono interventi.