fbpx

I carabinieri della stazione di Camastra hanno arrestato Rafal Pienczewski, 27 anni, cittadino polacco, cuoco, incensurato, poiché resosi responsabile dei reati di contraffazione di documenti in concorso ai fini di truffa in condizioni di recidiva, sequestro di persona in condizioni di recidiva, truffa, rapina e guida in stato di ebbrezza alcoolica. I militari dell’Arma grazie all’attività di collaborazione posta in essere con la polizia Polacca, sono riusciti ad individuare il giovane dando così esecuzione ad un mandato d’arresto europeo emesso dall’Autorità Giudiziaria della Polonia per fatti commessi in quella nazione. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Agrigento a disposizione dell’Autorità Giudizia.