Camastra, tragica raccolta d’olive 

Un agricoltore di 73 anni, Domenico Rumè, cardiopatico, intento a raccogliere olive, e’ stato colto da un infarto in campagna a Camastra ed e’ morto. Inutile si è rivelato l’intervento delle ambulanze allarmata da altri braccianti agricoli e partite dall’ospedale di Canicattì. Un altro bracciante 74enne, anche lui cardiopatico, durante i soccorsi a Rumè è stato colto da malore, è stato trasportato in ospedale, ed è stato salvato.