fbpx

Oggi si insedia il nuovo Consiglio della Camera di commercio di Agrigento che dovrà eleggere il presidente per il prossimo quinquennio. Il consiglio camerale è stato nominato con decreto del presidente della Regione dello scorso 19 aprile ed è composto attualmente da 26 elementi:  Salvatore Argento (Trasporti e spedizioni), Angelo Bracieri (commercio), Aldo Broccio (organizzazioni sindacali), Alfonsina Ilenia Capitici (rappresentante dei consumatori), Gaspare Ciaccio (agricoltura), Luigi Costanza (industria), Giovanna Dalli Cardillo (commercio estero), Filippo Danile (commercio), Giuseppe Di Falco (agricoltura), Corrado Di Salvo (turismo), Filippo Giambra (servizi alle imprese), Francesco Giambrone (artigianato), Paolo Giglia (agricoltura), Pietro Giglio (industria), Fabio Iacopelli (industria), Alessio Lattuca (commercio), Rosario Marchese Ragona (agricoltura), Vittorio Messina (commercio), Gianmfranco Mirabile (istruzione, sanità, assistenza sociale ed altri servizi), Giuseppe Montalbano (artigianato), Gioacchino Morreale (servizi alle imprese), Salvatore Pezzino (commercio), Giuseppe Rampello (commercio), Antonio Michele Randazzo (pesca), Calogero Sardo (cooperazione), Riccardo Viviani (artigianato). Stamattina il consiglio procederà all’elezione del nuovo presidente della Camera di commercio.  L’orientamento delle varie organizzazioni, salvo sorprese dell’ultima ora, sembra quello di confermare Vittorio Messina per un altro mandato.