fbpx


Operazione antidroga dei carabinieri della compagnia di Cammarata, sette le ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip Stefano Zammuto. Si tratta di Serafino Tagliareni, 33 anni, di San Giovanni Gemini, Alberto Giovanni Tagliareni, 23 anni, di Santo Stefano di Quisquina, Vito Nazareno Guanà, 23 anni, di Mussomeli, Antonino La Vardera, 31 anni, di Palermo, Fulvio Vitrano, 34 anni, di Palermo, Domenico Macaluso, 23 anni di Santo Stefano Quisquina e Gregorio Magno, 24 anni. L’indagine denominata “White River” è stata condotta dai militari dell’arma su delega della Procura della Repubblica di Agrigento, dal sostituto procuratore Andrea Bianchi e coordinato dal procuratore aggiunto Ignazio Fonzo. Le sette persone sono ritenute responsabili di detenzione illegale e spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare hashish e cocaina.