fbpx

L’amministrazione comunale di Campobello di Licata, in merito alle polemiche sorte con il Comune di Licata circa la situazione disastrosa della Dedalo, ha inviato una lettera alla stessa società per chiarire che “il comune di Campobello non ha nessun debito con la società, né per il 2012, di cui si è già disposto il pagamento della fattura di dicembre, né per gli anni passati. Il presunto credito vantato dalla Dedalo di circa 3 milioni di euro è il frutto del disconoscimento al Comune di una parte delle spettanze della gestione della discarica di Campobello, su cui in atto è in corso un contenzioso. Se si tenesse conto, infatti, delle reciproche spettanze della Dedalo e del Comune di Campobello, quest’ultimo avrebbe un credito nei confronti della Dedalo”.