fbpx

Un cinese di 44 anni da tempo residente a Canicattì è stato arrestato dalla Polizia di Rimini per rapina pluriaggravata e lesioni personali. Nei suoi confronti era stato emesso un ordine di carcerazione del Tribunale per una rapina compiuta il 22 agosto 2003 a Rimini: insieme ad altri due complici poi arrestati a Firenze e Milano, l’uomo  aveva fatto irruzione in un appartamento, aggredito e ferito altri connazionali. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Agrigento.