fbpx

La Girgenti Acque SpA, nel rispetto di quanto disposto dall’Ato idrico della provincia di Agrigento, nella seduta del Cda del 15 marzo scorso, ha proceduto all’annullamento delle bollette emesse sulla base del piano tariffario approvato dalla Giunta Municipale del Comune di Canicattì il 15 maggio 2008 e ha effettuato il ricalcolo delle bollette applicando le tariffe previste dalle delibere di Giunta Municipale n°82 del 27/04/2007 e n°75 del 20/04/2007.L’Ato Ag9, per come prescritto negli atti contrattuali, ha deliberato l’applicazione delle tariffe vigenti al momento della sottoscrizione della convenzione di affidamento del servizio idrico integrato, cioè al 27/11/2007. Per maggiore chiarezza si precisa che, come è noto, sono stati fatturati, decurtando l’acconto già fatturato per l’anno 2008, soltanto i consumi effettuati nel periodo di gestione della Girgenti Acque SpA che inizia il 16.04.2008. La lettura iniziale è quella comunicata dal Comune di Canicatti’.

Gli scaglioni di consumo previsti dal regolamento comunale sono stati riproporzionati con riferimento al periodo intercorrente fra il 16/04/08 e la data della lettura rilevata.