fbpx

I carabinieri della Compagnia di Canicattì indagano sull’incendio, che la notte scorsa, ha distrutto l’auto di un ispettore veterinario del servizio di Canicattì, facente capo all’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento. Il rogo è stato spento dai vigili del fuoco del locale distaccamento. Negli ultimi mesi il servizio veterinario ispettivo ha intensificato i controlli anche su sollecitazioni del Prefetto di Agrigento, Francesca Ferrandino per evitare casi di concorrenza sleale e di vendita di prodotti di origine animale potenzialmente dannosi.