fbpx

Raid vandalico al mercatino della frutta a Canicattì . Per l’ennesima volta ignoti hanno preso di mira le bancarelle di Largo Aosta. Hanno danneggiato alcuni stand che fanno parte della struttura installata un anno fa nello spazio antistante il parcheggio per autovetture. I malviventi hanno praticato alcune fessure sui tendoni  delle bancarelle per intrufolarsi al loro interno alla ricerca di denaro. A scoprirlo, ieri mattina, è stato uno dei commercianti il quale si era recato al suo stand per svolgere dei lavori, ma dopo essersi accorto di quello che era accaduto ha subito contattato i proprietari degli altri chioschi. Indagini sono in corso da parte della polizia.