fbpx

Nuova perizia psichiatrica per Alessandro Ottaviani,
il trentenne raffadalese arrestato il 16 marzo scorso, dopo avere accoltellato il carabiniere Diego Gamberoni all’interno della caserma Biagio Pistone di Agrigento. La richiesta di nominare un nuovo perito, è stata accolta dal giudice delle udienze preliminari del Tribunale di Agrigento, Alberto Davico. Ad effettuare la nuova perizia, che dovrà verificare le condizioni psichiatriche di Ottaviani, sarà il medico agrigentino Giuseppe Giordano, che formalmente riceverà l’incarico lunedì prossimo. Avrà il compito di stabilire se, al momento del raptus, Ottaviani era, o meno, in grado di intendere e volere.