fbpx

Giornata intensa dei carabinieri del comando provinciale di Agrigento. Decine di uomini e mezzi con l’ausilio dall’alto di un elicottero hanno perlustrato il territorio della città dei templi. Controllato un lungo tratto della strada statale 640, tra i comuni di Agrigento e Favara, la località balneare di San Leone, il viale Cannatello e il Villaggio Mosè, infine la strada statale 115 tra Porto Empedocle e Palma di Montechiaro. I militari dell’Arma diretti sul posto dal capitano Giuseppe Asti, che è salito a bordo dell’alicottero e sorvolato la zona per alcuni minuti, hanno effettuato posti di blocco, controllando divedrsi automobilisti. Secondo quanto si è appreso l’operazione di oggi ha portato a sviluppi importanti. I risultati saranno resi noti solo nei prossimi giorni nel corso di una conferenza stampa.