Carne e pasta fresca in cattivo stato, scatta il sequestro in un ristorante

Cinquanta chili di carne e di pasta fresca in cattivo stato di conservazione. E’ questo quello che gli specialisti del Nas di Palermo e i carabinieri delle stazioni di Raffadali e Montaperto avrebbero trovato in un ristorante-pizzeria di Raffadali. I generi alimentari sono stati, come sempre avviene in questi casi, sequestrati, mentre il titolare dell’attività ristorativa è stato denunciato. Il controllo realizzato dai militari dell’Arma ha permesso di mettere la lente di ingrandimento su diversi esercizi commerciali della zona: bar, pizzerie, ristoranti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.