Agrigento Attualità Provincia viabilità

Cartello sociale: ” andiamo avanti contro l’isolamento”

Il cartello sociale lo aveva detto : la marcia del 25 gennaio è solo l’inizio, la battaglia contro l’isolamento dell’agrigentino continuerà. E adesso chiedono a chi ha partecipato alla manifestazione di “aiutare” a portare avanti le richieste. Cgil, Cisl , Uil e pastorale sociale hanno scritto ai presidenti dei consigli comunali del territorio per chiedere di convocare una seduta del consiglio, in vista dell’incontro con il vice ministro Giancarlo Cancelleri, sul tema della precarietà delle infrastrutture viarie dell’agrigentino e ad approvare lo stesso schema di delibera da consegnare al rappresentante del Governo sabato 8 febbraio. “Come reclamato a gran voce nella marcia del 25 gennaio-continua il cartello sociale- si propone ai consiglieri comunali di quei consessi che condividono l’iniziativa di chiedere la costituzione di appositi tavoli tecnico- istituzionale che possano seguire, vigilare ed intervenire affinché le opere indispensabili siano al più presto completate, realizzate e rese fruibili per la collettività. Opere che necessitano di essere monitorate rispetto ai percorsi burocratici, tecnici e di finanziamento al fine di evitare che i ritardi registrati ​ aggravino ​ ulteriormente i disagi della popolazione compromettendo le attività produttive e le potenzialità turistiche della provincia.”