fbpx

A Castrofilippo i carabinieri hanno arrestato Gioacchino Cinquemani, 52 anni, macellaio del luogo. Data esecuzione ad un’ordinanza emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura di Agrigento, poiché l’uomo deve scontare 6 anni e 15 giorni di reclusione per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e possesso illecita di armi e munizioni e ricettazione. Subito dopo l’arresto Cinquemani è stato rinchiuso nel carcere di Agrigento.