Top Videos
  • Intervista al candidato sindaco di Agrigento Mario Gallo
    8982 76
  • Operazione “la carica dei 104” : 19 arresti
    6227 76
  • Speciale Interviste ospite Simona Carisi 21 08 2014
    5498 76
  • Piano giovani la procura apre un fascicolo
    4498 76
  • VIlla del Sole sarà data in gestione intervento di Di Rosa
    4081 76
  • Crocetta e Piano Giovani: in bilico il nuovo bando
    3954 76
  • Piano giovani il bando della discordia
    3697 76
  • Addio al vecchio libretto, il certificato di proprietà ora è digitale
    3631 76
  • Telegiornale del 10-04-2014 ore 14:00
    3010 76
  • Obbligo accatastamento caldaie, intervento adoc
    2876 76

Cronaca

Fiamme a Giardina Gallotti e in un balcone di via Callicratide

Fiamme a Giardina Gallotti e in un balcone di via Callicratide

Un incendio, sarebbe divampato, in un magazzino sito nella frazione di Giardina Gallotti ad Agrigento. Distrutto un macchinario utile per macinare le mandorle e diversi attrezzi da lavoro. L’allarme sarebbe stato lanciato da abitanti del posto e non dallo stesso proprietario, un pensionato 60enne. Giunti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri della tenenza di […]

Leggi Tutto

Ladri ancora in azione tra San Leone e Villaggio Mosè

Ladri ancora in azione tra San Leone e Villaggio Mosè

 “Bottino” da oltre 15 mila euro per alcuni malviventi entrati in azione in una abitazione di Naiadi, traversa di viale Viareggio a San Leone. Gioielli, argenteria e oggetti preziosi prelevati dai ladri che, approfittando della momentanea assenza dei proprietari, hanno svaligiato la casa dopo avere rovistato fra armadi e cassetti. Un colpo messo a segno […]

Leggi Tutto

Aggredito e picchiato dall’ex moglie e dai figli, la polizia riporta la calma

Aggredito e picchiato dall’ex moglie e dai figli, la polizia riporta la calma

Caos nel centro storico di Agrigento. Un 50enne sarebbe stato aggredito dalla ex moglie e dai suoi figli. L’uomo avrebbe riportato lividi e qualche escoriazione, ma, al cospetto degli agenti di polizia intervenuti per sedare gli animi, non avrebbe voluto sporgere denuncia né affidarsi alle cure dei sanitari.

Leggi Tutto

Carabinieri. Evasione dai domiciliari: due arresti nell’agrigentino

Carabinieri. Evasione dai domiciliari: due arresti nell’agrigentino

I Carabinieri hanno arrestato due persone per evasione dagli arresti domiciliari. IL primo fermo si è verificato a Ravanusa, in manette un 75enne del luogo sorpreso dai Militari al Municipio. L’uomo si sarebbe giustificato dicendo di essere uscito di casa per andare a rinnovare la carta di identità. IL secondo arresto invece è stato eseguito […]

Leggi Tutto

Agrigento, si trancia dito per mangiare delle nespole

Agrigento, si trancia dito per mangiare delle nespole

 Scavalca una recinzione per recarsi in un terreno a raccogliere nespole, ma finisce al Pronto Soccorso dopo essersi tagliato di netto l’indice della mano sinistra. E’ accaduto nel popoloso quartiere del Villaggio Mosè, ad Agrigento, dove la vittima è un ragazzo di diciannove anni che è stato trasferito al reparto di Chirurgia plastica del “Civico” […]

Leggi Tutto

Picchiata e rapinata in casa da 3 malviventi, 75enne finisce in ospedale

Picchiata e rapinata in casa da 3 malviventi, 75enne finisce in ospedale

Brutta disavventura per una anziana donna di Naro vittima di una rapina ad opera di tre malviventi che, incappucciati e armati, hanno fatto irruzione nell’abitazione sita in contrada Mintina. Il fatto è accaduto durante la notte di domenica scorsa, quando i rapinatori hanno picchiato la pensionata chiedendo di consegnare oggetti preziosi e denaro. Alla povera […]

Leggi Tutto

La strage del 2013 con 366 migranti morti annegati, equipaggio a giudizio

La strage del 2013 con 366 migranti morti annegati, equipaggio a giudizio

È approdata davanti al gup Stefano Zammuto, con un passaggio “lampo” e un rinvio per un difetto di notifiche, l’udienza preliminare a carico dei componenti dell’equipaggio del peschereccio “Aristeus, accusati di non essersi fermati a soccorrere l’imbarcazione, stracolma all’inverosimile con almeno 520 immigrati, che stava per colare a picco. Nella strage del 3 ottobre del […]

Leggi Tutto

Tragedia a Castrofillippo, muore un operaio di 25 anni

Tragedia a Castrofillippo, muore un operaio di 25 anni

Tragedia a Castrofillippo, dove un operaio di 25 anni, originario di Bagheria, Giuseppe Tosaro perde la vita dopo essere precipitato da un traliccio per la telefonia mobile dove stava lavorando per interventi di manutenzione. Fatale è stata la perdita di equilibrio che lo ha fatto scivolare da un’altezza di circa trenta metri. Il fatto è […]

Leggi Tutto

“La vendita del terreno della Valle dei Templi”, riesame rimette in libertà Sinatra

“La vendita del terreno della Valle dei Templi”, riesame rimette in libertà Sinatra

Ordinanza di arresto annullata: i giudici del riesame rimettono in libertà l’albergatore agrigentino Enzo Sinatra, 82 anni, finito il 15 marzo agli arresti domiciliari con l’accusa di abuso di ufficio e falso. Non si conoscono ancora le motivazioni del provvedimento con cui i giudici del tribunale di Palermo hanno accolto il ricorso del difensore, l’avvocato […]

Leggi Tutto

“Non violò la sorveglianza speciale”, assolto Lo Giudice

“Non violò la sorveglianza speciale”, assolto Lo Giudice

La polizia gli aveva citofonato a casa durante la notte per verificare se rispettasse le prescrizioni della misura di prevenzione che gli imponevano, fra le altre cose, di non uscire la sera. Per ben due volte non aveva risposto ed era scattata la denuncia. La difesa ha sostenuto che né lui né la moglie avevano […]

Leggi Tutto

Altro furto in una villetta di San Leone

Altro furto in una villetta di San Leone

Escono di casa per fare, approfittando della giornata domenicale, una passeggiata e al ritorno trovano tutta la villetta a soqquadro. Ancora un furto, questa volta in via Naiadi: una traversa del viale Viareggio, a San Leone.La banda di malviventi dopo aver rovistato fra cassetti ed armadi è riuscita a portar via tutti i gioielli della […]

Leggi Tutto

Giro di prostituzione al Paradise, maresciallo rivela: “Sfruttate anche due minorenni”

Giro di prostituzione al Paradise, maresciallo rivela: “Sfruttate anche due minorenni”

Anche due minorenni nel giro di prostitute allestito attorno al locale Paradise di Licata e sgominato con l’operazione “Lenone 2”. Lo ha rivelato in aula il maresciallo dei carabinieri Stefano Maggiore Mele, che nel 2012 condusse le indagini che portarono a due blitz. Il processo è in corso davanti ai giudici della seconda sezione penale […]

Leggi Tutto

Agrigento. Morte di un neonato nel 2011, chieste le condanne di due medici e un infermiere del San Giovanni Di Dio

Agrigento. Morte di un neonato nel 2011, chieste le condanne di due medici e un infermiere del San Giovanni Di Dio

Omicidio colposo è la pesante accusa che pende su due medici e un infermiere dell’ospedale San Giovanni Di Dio di Agrigento nel processo sulla morte del piccolo Salvatore Aron, il neonato figlio di una giovane coppia di Licata deceduto il 17 giugno del 2011. IL PM, Manola Cellura, al termine della requisitoria ha chiesto la […]

Leggi Tutto

Agrigento. Il grande prato verde dove nascono speranze?

Agrigento. Il grande prato verde dove nascono speranze?

Non ce ne vogliano Gianni Morandi, Massimo Ranieri e Dante Alighieri se li abbiamo coinvolti nel servizio che vi proponiamo e nel quale descriviamo lo stato di degrado in cui versa buona parte della città di Agrigento. Abbiamo scelto delle colonne della musica leggera italiana per descrivere, in modo ironico,  la condizione di degrado assurdo […]

Leggi Tutto

Voto di scambio. In manette l’onorevole Pippo Gennuso

Voto di scambio. In manette l’onorevole Pippo Gennuso

Il parlamentare regionale siciliano Pippo Gennuso, 65 anni, eletto lo scorso 5 novembre nella lista di centrodestra Popolari ed Autonomisti nel collegio di Siracusa con 6567 voti, è stato arrestato dai carabinieri del comando provinciale di Siracusa con l’accusa di voto di scambio. Il provvedimento è stato emesso dal gip del tribunale di Catania su […]

Leggi Tutto

Ignazio Cutrò abbandonato anche dalle istituzioni di Bivona.

Ignazio Cutrò abbandonato anche dalle istituzioni di Bivona.

Ha suscitato scalpore la revoca del programma di protezione ai familiari di Ignazio Cutrò e la scelta dello stesso ex imprenditore di rinunciare alla propria scorta per evitare ai propri cari di essere un bersaglio  facile per la criminalità organizzata.  Ignazio Cutrò che da una settimana, vive da uomo libero nella sua casa alle porte […]

Leggi Tutto

Controlli durante la movida nel centro storico di Sciacca. Un ventenne in manette

Controlli durante la movida nel centro storico di Sciacca. Un ventenne in manette

Continua la lotta allo spaccio durante la movida. Un ventenne di Sciacca in manette con l’accusa di “Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. Dopo un breve pedinamento a piedi, effettuato da militari dell’Arma in borghese, gli è stato chiesto di esibire i documenti d’identità. Ma il suo nervosismo non è passato inosservato ed […]

Leggi Tutto

Ponte Morandi, il Comune di Agrigento “chiama” l’Anas: “Demolitelo, ci vogliono alternative”.

Ponte Morandi, il Comune di Agrigento “chiama” l’Anas: “Demolitelo, ci vogliono alternative”.

E’ chiuso da un anno e per messa in sicurezza servirebbero circa 30 milioni di euro. Dopo le associazioni ambientaliste pare che anche il comune di Agrigento studia soluzioni alterative al viadotto MorandI.  Una viabilità alternativa – strada a raso terra nello specifico – piuttosto che la ristrutturazione del viadotto Akragas I.  Di valutazione di […]

Leggi Tutto

“Imposte illegittime a Favara Ovest”, associazione “Konsumer” incalza Comuni e Ato

“Imposte illegittime a Favara Ovest”, associazione “Konsumer” incalza Comuni e Ato

Favara ovest non finisce di stupire. Non sono bastate le case costruite sulla linea di demarcazione tra i comuni di Agrigento e Favara tanto che qualcuno si è trovato con il bagno su territorio alieno e la cucina su quello del comune di appartenenza, non sono bastati i problemi che sono seguiti al censimento della […]

Leggi Tutto

Tenta rapina in un panificio: in manette un giovane saccense.

Tenta rapina in un panificio: in manette un giovane saccense.

Attimi di panico , ieri , a Sciacca. Un malvivente è entrato in un panificio di Contrada Perriera in quel momento affollato di persone. Incurante della situazione, il soggetto si sarebbe avvicinato alla cassiera con pistola alla mano e con l’intento di farsi consegnare l’incasso del panificio. La cassiera e alcuni avventori si sono accorti […]

Leggi Tutto

In memoria dell’appuntato  Alfonso Principato

In memoria dell’appuntato Alfonso Principato

Ieri è stata celebrata la ricorrenza del 33° anniversario dell’uccisione dell’appuntato dell’arma dei carabinieri Alfonso Principato, medaglia d’oro al Valor Militare alla memoria, assassinato il 15 aprile 1985 a seguito di conflitto a fuoco occorso in servizio nel territorio di Racalmuto. Al  cimitero “Bonamorone” di Agrigento è stata deposta una composizione floreale sulla tomba del […]

Leggi Tutto

San Biagio Platani,altro comune a rischioo scioglimento.

San Biagio Platani,altro comune a rischioo scioglimento.

Leggi Tutto

Zingarello. La discarica di viale del Sole cresce in “bellezza”.

Zingarello. La discarica di viale del Sole cresce in “bellezza”.

In un territorio, quello agrigentino, fortemente penalizzato dalla crisi c’è un settore che in controtendenza registra inflazione, stiamo parlando dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti in strada. A Zingarello, la discarica ecologica di viale del Sole, questa settimana non è stata bonificata e nella strada della frazione balneare i cumuli di rifiuti aumentano. Doveva essere il giovedì […]

Leggi Tutto

Porto Empedocle. La Polizia scova droga e armi nel magazzino di un insospettabile.

Porto Empedocle. La Polizia scova droga e armi nel magazzino di un insospettabile.

Vincenzo Filippazzo, 22enne empedoclino incensurato custodiva nel proprio magazzino oltre 3.6 Kg di hashish e due micidiali fucili. L’operazione che ha portato all’arresto del giovane è nata quasi casualmente, anche se gli agenti del commissariato Frontiera, lo stavano  monitorando da tempo.  A tradire il giovane era stata la sua guida incerta mentre a bordo di […]

Leggi Tutto

Il Testimone di Giustizia, Ignazio Cutrò da oggi non vive più sotto scorta.

Il Testimone di Giustizia, Ignazio Cutrò da oggi non vive più sotto scorta.

Il Testimone di Giustizia, Ignazio Cutrò da oggi non vive più sotto scorta. Il coraggioso imprenditore originario di Bivona dice di essere stato tradito dallo Stato. Abbiamo raggiunto telefonicamente Ignazio  Cutrò.

Leggi Tutto

Revoca scorta ad Ignazio Cutrò, abbiamo sentito il Prefetto di Agrigento.

Revoca scorta ad Ignazio Cutrò, abbiamo sentito il Prefetto di Agrigento.

Sulla revoca della scorta al testimone di giustizia Ignazio Cutrò abbiamo chiesto lumi al Prefetto di Agrigento, Mario Caputo

Leggi Tutto

Emergenza rifiuti a Canicattì, è attesa l’autorizzazione a conferire a Catania.

Emergenza rifiuti a Canicattì, è attesa l’autorizzazione a conferire a Catania.

Emergenza rifiuti a Canicattì, è attesa in giornata l’autorizzazione della Regione Sicilia a conferire a Catania  parte dei rifiuti che invadono le strade del centro agrigentino. In merito abbimo incontrato il sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura che seguiamo in questa intervista.

Leggi Tutto

Crack dei supermercati dell’imprenditore Giuseppe Burgio, va condannato a 12 anni.

Crack dei supermercati dell’imprenditore Giuseppe Burgio, va condannato a 12 anni.

Crack dei supermercati dell’imprenditore Giuseppe Burgio. I pubblici ministeri:  “Impero con brogli, va condannato a 12 anni e mezzo”I magistrati  Faga e  Russo, durante la requisitoria, attaccano anche le banche: “Complici del disastro”

Leggi Tutto

“Non invadeva l’area demaniale”, dissequestrato il Posto di ristoro.

“Non invadeva l’area demaniale”, dissequestrato il Posto di ristoro.

Sequestro annullato: il tribunale del riesame revoca il provvedimento, emesso dal gip Alfonso Malato su richiesta del pm Salvatore Vella, che aveva apposto i sigilli al “Posto di ristoro”. I gestori dello storico locale di fronte al tempio di Ercole, attraverso i loro legali di fiducia: gli avvocati Giancarlo Noto e Giovanni Sciangula, sostenevano d’aver pagato, […]

Leggi Tutto

Rifiuti ad Agrigento, altre sanzioni per gli incivili.

Rifiuti ad Agrigento, altre sanzioni per gli incivili.

Lotta senza sosta contro quanti si ostinano ad abbandonare rifiuti lungo le strade o in alcune zone periferiche della città, mentre nuovi controlli congiunti sono stati predisposti su questo tema, in collaborazione con tutte le Forze dell’Ordine. Ben cinque persone sono state individuate e sanzionate nelle ultime ore dal Comando della Polizia Locale: tre sono […]

Leggi Tutto

Raccolta differenziata. I dati di alcuni comuni agrigentini nel 2017.

Raccolta differenziata. I dati di alcuni comuni agrigentini nel 2017.

L’ufficio speciale della Ragione Sicilia che monitora  l’andamento della raccolta differenziata nei 390  Comuni dell’isola ha stilato l’annuale classifica. I dati raccolti dalla Ragione sono quelli relativi all’anno scorso. A guidare la graduatoria è Giardinello, piccolo centro della Provincia di Palermo che nel 2017 ha differenziato il 77,77% dei rifiuti prodotti. Medaglia d’argento per il […]

Leggi Tutto

Rifiuti. Canicattì è in ginocchio da oltre di 15 giorni.

Rifiuti. Canicattì è in ginocchio da oltre di 15 giorni.

Canicattì è in ginocchio da oltre di 15 giorni. Solamente stamattina la regione avrebbe dato l’ok a scaricare i rifiuti in una discarica del Catanese  sono state raccolte circa 60 tonnellate di spazzatura su 300 ancora sparse agli angoli delle vie.

Leggi Tutto

Rifiuti, la linea dura contro gli incivili che non vogliono differenziare.

Rifiuti, la linea dura contro gli incivili che non vogliono differenziare.

Nonostante le multe inflitte  dalla polizia municipale, gli incivili della differenziata continuano a imperversare per le vie cittadine. Agrigentini che non si fanno alcuno scrupolo di insozzare le strade, pur di non fare la raccolta porta a porta. Emblematica è la segnalazione del cittadino Fulvio Cacciatore .Siamo in via Dinoloco. La via ieri mattina è stata […]

Leggi Tutto

Omicidio Carità, “pioggia” di proiettili per uccidere l’imprenditore“.

Omicidio Carità, “pioggia” di proiettili per uccidere l’imprenditore“.

Una pioggia di proiettili calibro 9 avrebbe investito Angelo Carità, l’imprenditore agricolo di Licata, di 61 anni, ucciso in una traversa di via Palma nel giorno di Pasquetta. A rivelarlo l’autopsia eseguita presso la camera mortuaria dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento.  L’esame autoptico, eseguito dal medico legale Cataldo Raffino dell’Università di Catania, avrebbe […]

Leggi Tutto

Rosario Crocetta, l’Espresso condannato a pagare 57mila euro.

Rosario Crocetta, l’Espresso condannato a pagare 57mila euro.

Cinquantasettemila euro di risarcimento da pagare all’ex governatore della Sicilia, Rosario Crocetta. È la condanna emessa dal giudice civile del Tribunale di Palermo, Cinzia Ferreri, nei confronti dell’ex direttore dell’Espresso e di due giornalisti del settimanale.

Leggi Tutto

Cosa non si fa per la tanto amata 104. Sedicenti figli adottivi di anziani disabili smascherati dalla Regione Sicilia.

Cosa non si fa per la tanto amata 104. Sedicenti figli adottivi di anziani disabili smascherati dalla Regione Sicilia.

Si sono fatti adottare da anziani disabili per beneficiare della legge 104, che prevede permessi retribuiti a chi assiste familiari con una disabilità certificata. Ad arrivare a tanto, sarebbero stati  diversi  dipendenti della Regione Siciliana. A smascherare i furbetti della 104, è stato lo stesso   governatore della Regione Nello Musumeci che avrebbe avviato i […]

Leggi Tutto

Agrigento ecco il reality “incivili” della Polizia Locale contro i furbetti del sacchetto

Agrigento ecco il reality “incivili” della Polizia Locale contro i furbetti del sacchetto

C’è chi con disinvoltura abbandona il proprio sacchetto di spazzatura in strada e continua la sua passeggiata, altri invece lasciano lo scooter in strada e con nonchalance scendono tranquillamente dalla sella e abbandonano il rifiuto nello stesso punto dove poco prima una elegante signora aveva depositato il suo sacchetto. Poi c’è chi, neanche scende dal […]

Leggi Tutto

Perde i pezzi il vecchio ospedale di via Figuli a Sciacca.

Perde i pezzi il vecchio ospedale di via Figuli a Sciacca.

Perde i pezzi il vecchio ospedale di via Figuli a Sciacca, chiuso da 16 anni. Una condizione strutturale sempre più degradata.

Leggi Tutto

Omicidio Carità, il 60enne ha tentato la fuga.

Omicidio Carità, il 60enne ha tentato la fuga.

Omicidio Carità a Licata. Il 60enne avrebbe visto arrivare l’assassino e ha tentato la fuga.Nelle ultime ore, pare che anche le persone già ritenute “informate sui fatti” per il delitto Brunetto, eseguito proprio da Carità,  siano state ascoltate dai carabinieri.

Leggi Tutto

Pasquetta funesta a Licata. Assassinato l’imprenditore Angelo Carità.

Pasquetta funesta a Licata. Assassinato l’imprenditore Angelo Carità.

Nel giorno di Pasquetta, si è tornati a sparare in Provincia di Agrigento e più precisamente a Licata, dove alle porte del grosso centro, nei pressi di via Palma, è stato assassinato l’imprenditore Angelo Carità di 61 anni. L’uomo, condannato nel febbraio del 2017,  all’ergastolo per l’omicidio del suo compaesano Giovanni Brunetto. Carità però nonostante […]

Leggi Tutto

A Zingarello l’esperimento dell’isola ecologica è tragicamente fallito.

A Zingarello l’esperimento dell’isola ecologica è tragicamente fallito.

Appello al sindaco di Agrigento Lillo Firetto e all’assessore ai rifiuti Nello Hamel  degli abitanti della zona:”a Zingarello l’esperimento dell’isola ecologica è tragicamente fallito. Chiunque vorrebbe fare la raccolta differenziata è scoraggiato. L’isola ecologica, vista l’inciviltà diffusa, si è trasformata in discarica abusiva PERTANTO – dicono –  VA IMMEDIATAMENTE ELIMINATA!

Leggi Tutto

Abusivismo commerciale e contraffazione, intervento di Confcommercio.

Abusivismo commerciale e contraffazione, intervento di Confcommercio.

  Con l’inizio della primavera si comincia a rivedere l’avvio di tutte quelle attività dedite al commercio abusivo e vendita prodotti contraffatti, principalmente nella frazione di San Leone. Ieri, giorno di Pasquetta, il lungomare è stato invaso da venditori  di merce contraffatta. Insomma stagione nuova problemi vecchi. A dire la sua, ancora una volta, è […]

Leggi Tutto

Agrigento. Acciuffata “gang” dei furti ai supermercati. In manette sei favaresi.

Agrigento. Acciuffata “gang” dei furti ai supermercati. In manette sei favaresi.

In manette sei favaresi. Hanno tentato di giustificare l’enorme quantitativo di prodotti e merce in loro possesso nei modi più disparati ma non sono riusciti a convincere i Carabinieri che li avevano fermati ad un posto di blocco. E così, dopo aver richiesto, inutilmente, la prova di acquisto di tutta la merce trovata nella loro […]

Leggi Tutto

Largo agli incivili, discariche abusive deturpano la città di Agrigento.

Largo agli incivili, discariche abusive deturpano la città di Agrigento.

E’ proprio vero che l’inciviltà di alcuni penalizza l’intera collettività, così avviene nella città di Agrigento dove dall’avvio della raccolta differenziata dei rifiuti, i tanti presunti evasori della  TARI, trovandosi alle strette dovendo scegliere tra la strada dell’autodenuncia per mettersi in regola con il tributo oppure quella di continuare ad eludere la tassa liberandosi in […]

Leggi Tutto

Agrigento. L’assessore Hamel non mantiene la promessa e via delle Mura resta sommersa dai rifiuti.

Agrigento. L’assessore Hamel non mantiene la promessa e via delle Mura resta sommersa dai rifiuti.

Una promessa formale quella dell’assessore comunale ai rifiuti di Agrigento Nello Hamel che martedì scorso aveva assunto un impegno con gli abitanti di via delle Mura, “giovedì riusciamo ad eliminarla” aveva detto l’amministratore. Oggi, sabato, ovvero due giorni dopo la data promessa dall’assessore Hamel, i rifiuti da via delle Mura, saranno stati rimossi? La risposta […]

Leggi Tutto

Agrigento. Processo “la carica delle 104”: nove condanne, quarantotto rinvii a giudizio e una assoluzione.

Agrigento. Processo “la carica delle 104”: nove condanne, quarantotto rinvii a giudizio e una assoluzione.

Nove condanne, un’assoluzione, 48 rinvii a giudizio 10 patteggiamenti e una sentenza di non luogo a procedere:queste le decisioni del gup Stefano Zammuto che  ha emesso i verdetti dei tre tronconi processuali scaturiti dalla maxi inchiesta sui falsi invalidi, chiamata”la carcica delle 104” che  il 22 settembre del 2014, aveva portato a  quattordici arresti, fra […]

Leggi Tutto

Posto di ristoro, da tempo il parco reclamava l’area.

Posto di ristoro, da tempo il parco reclamava l’area.

Concessione scaduta e querela: come si è arrivati al sequestro del Posto di ristoro nella Valle dei Templi di Agrigento dopo chel’enteParco, da tempo, reclamava l’area su cui si trova l’immobile adibito a bar ristorante.

Leggi Tutto

Presentato il Piano contro la violenza di genere.

Presentato il Piano contro la violenza di genere.

Presentato il Piano contro la violenza di genere. Ippolito: “Femminicidi condannano l’intera società ad un grado di barbarie ancestrale” “Il penultimo femminicidio dell’anno in Italia, consumato  in Sicilia, ci scuote ulteriormente sulla necessità di combattere con tutti gli  strumenti un fenomeno che condanna l’intera società ad un grado di barbarie  ancestrale”. Lo ha detto l’assessore […]

Leggi Tutto

Nuova ordinanza del comune per conferire a Lercara.

Nuova ordinanza del comune per conferire a Lercara.

E’ stata firmata ieri dal Comune di Agrigento, la nuova autorizzazione alle imprese Iseda, Sea e Seap all’utilizzo dell’impianto di trasferenza di Lercara Friddi.  Il provvedimento, anche questa settimana, si è reso necessario a causa   delle lunghe file di autocompattatori che continuano a persistere lungo la strada statale che conduce all’impianto di contrada Matarana […]

Leggi Tutto

Agrigento. Permessi scaduti, scatta il sequestro del posto di ristoro.

Agrigento. Permessi scaduti, scatta il sequestro del posto di ristoro.

Dopo il parcheggio di Via Ugo La Malfa ad Agrigento un altro presunto abuso ha portato al sequestro di una struttura in piena Valle dei Templi. Su disposizione della Procura della Repubblica di Agrigento, gli uomini della Digos hanno posto i sigilli al “posto di ristoro” di via Passeggiata Archeologica, si tratta della nota attività […]

Leggi Tutto

Operazione Caronte, scoperta una banda specializzata nel traffico di essere umani e contrabbando di sigarette.

Operazione Caronte, scoperta una banda specializzata nel traffico di essere umani e contrabbando di sigarette.

Così come il traghettatore Caronte, La Procura di Marsala ha fatto luce su una banda criminale dedita al traffico di essere umani che organizzava trasferimeti di uomini dalla Tunisia alle coste occidentali della Sicilia. Al blitz che alle prime luci dell’alba ha portato all’arresto di quattro persone e all’obbligo di dimora per un quinto indagato […]

Leggi Tutto

Emergenza rifiuti a Licata, Mariagrazia Brandara risponde a Francesco Picarella.

Emergenza rifiuti a Licata, Mariagrazia Brandara risponde a Francesco Picarella.

Emergenza rifiuti a Licata: dopo  la protesta organizzata dei cittadini e delle associazioni di categoria ieri davanti palazzo di città, il commissario straordinario Mariagrazia Brandara risponde al Presidente provinciale di confcommercio Agrigento Francesco Picarella che in una piazza affollata ne ha chiesto le dimissioni: “basta demagogia per strappare un applauso, prima di parlare bisogna conoscere […]

Leggi Tutto

Emergenza rifiuti a Licata, la città è sommersa da tonnellate di spazzatura.

Emergenza rifiuti a Licata, la città è sommersa da tonnellate di spazzatura.

A Licata la  città è  letteralmente sommersa dai rifiuti, a causare l’emergenza è stata  la momentanea chiusura della discarica di Siculiana. Stop che ha portato all’accumulo di centinaia di tonnellate di spazzatura che, dopo la riapertura dell’impianto della ditta Caranzaro si stanno lentamente rimuovendo dalle strade, ma che i limiti imposti dalla normativa vigente, non […]

Leggi Tutto

Viadotto Akragas. Per la riapertura se tutto andrà bene se ne parlerà nel 2022.

Viadotto Akragas. Per la riapertura se tutto andrà bene se ne parlerà nel 2022.

Dopo circa un anno di chiusura del viadotto Akragas I, era il 16 marzo 2017 quando ANAS ne dispose la sua chiusura, la società ha chiesto alla Soprintendenza ai Beni Culturali di Agrigento l’autorizzazione all’avvio delle verifiche strutturali sui piloni che poggiano sulla necropoli “Pezzino”. Come ricorderete, le immagini delle strutture ammalorate del ponte progettato […]

Leggi Tutto

Incendio all’hotspot di Lampedusa, quattro tunisini arrestati.

Incendio all’hotspot di Lampedusa, quattro tunisini arrestati.

Ci ha messo poco, una settimana esatta, la squadra mobile di Agrigento. Sono stati arrestati i responsabili dell’incendio che lo socrso 8 marzo ha seriamente danneggiato l’hotspot di Lampedusa. Sono quattro tunisini di 41 anni, due di 27 e l’altro di 20 .  Le conseguenze del rogo, appiccato in piu’ punti, hanno indotto il Viminale […]

Leggi Tutto

A Favara un ristorante è stato momentaneamente chiuso dall’ASP.

A Favara un ristorante è stato momentaneamente chiuso dall’ASP.

A Favara un ristorante è stato momentaneamente chiuso dall’ASP dopo che nel corso di un’ispezione dei NAS si erano rilevate gravi carenze igieniche non solo dei locali  ma anche degli alimenti trovati in un pessimo stato di conservazione. Prodotti ittici e caseari mal conservati, alimenti carenti della necessaria tracciabilità e persino un topo morto in […]

Leggi Tutto

Lunghe file in discarica e torna a rischio la raccolta differenziata ad Agrigento.

Lunghe file in discarica e torna a rischio la raccolta differenziata ad Agrigento.

Torna lo spettro di uno stop alla raccolta differenziata ad Agrigento a causa dei ritardi che si stanno accumulando nei tempi di conferimento nella discarica di Siculiana. Le file lungo la statale che conduce all’impianto hanno superato ormai il chilometro con oltre 40 mezzi in fila, solo nel primo pomeriggio di ieri, in attesa di […]

Leggi Tutto

Presunto sistema corruttivo intorno a Girgenti Acque, l’elenco degli indagati sale a 77.

Presunto sistema corruttivo intorno a Girgenti Acque, l’elenco degli indagati sale a 77.

Proseguono le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Agrigento che sugli affari legati alla  Girgenti Acque spa  ipotizza i reati di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, alla truffa, alla ricettazione, ai reati ambientali e che tra i 77 indagati, vede tra gli altri anche amministratori comunali e l’ex Prefetto di Agrigento Nicola Diomede […]

Leggi Tutto

Lampedusa.Dopo la denuncia del USB il Viminale chiude temporaneamente l’hotspot.

Lampedusa.Dopo la denuncia del USB il Viminale chiude temporaneamente l’hotspot.

Condizioni igieniche pessime e carenze strutturali influenzate anche dai recenti incendi appiccati dai migranti, sono queste in sintesi le motivazioni che hanno indotto il ministero dell’Interno a chiudere temporaneamente l’hotspot di Lampedusa. “Progressivo e veloce svuotamento – dicono dal Viminale – per consentire i lavori di ristrutturazione. La decisione è giunta nel corso di un […]

Leggi Tutto

Cianciana. Operazione “Fuori dal Comune” denunciati sette furbetti del cartellino

Cianciana. Operazione “Fuori dal Comune” denunciati sette furbetti del cartellino

Sette furbetti del cartellino sono stati scoperti e denunciati dai Carabinieri a Cianciana, si tratta di dipendenti comunali che nelle ore lavorative, anziché starsene in ufficio, si assentavano per svariati motivi. L’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Sciacca è stata denominata “Fuori dal Comune”. Nel febbraio dell’anno scorso ai Carabinieri erano stati segnalalati i […]

Leggi Tutto

Crack dei supermercati, funzionario Unicredit. “Burgio ci doveva 26 milioni”.

Crack dei supermercati, funzionario Unicredit. “Burgio ci doveva 26 milioni”.

Altra udienza, in Tribunale, del processo riguardante l’imprenditore di Agrigento, Giuseppe Burgio, 52 anni, finito, circa un anno e mezzo fa, in manette con l’accusa di bancarotta fraudolenta.A deporre in aula il funzionario dell’Unicredit, Salvatore Lo Re, che nel 2010 era responsabile pro temore dell’ufficio recupero crediti. Lo Re ha dichiarato testualmente che “le imprese […]

Leggi Tutto

L’Istat certifica che in Sicilia e in provincia di Agrigento la ripresa lavorativa non c’è.

L’Istat certifica che in Sicilia e in provincia di Agrigento la ripresa lavorativa non c’è.

Nell’ultimo anno 25 mila siciliani hanno lasciato l’Isola di cui 12 mila giovani. Un dato che, se coniugato al tasso di natalità sempre più basso, pari al 10,8 per mille, fa emergere un quadro sempre più preoccupante della situazione economia e sociale della Sicilia che sembra sempre più una regione povera. È una Sicilia che […]

Leggi Tutto

Porto Licata, il comune parte civile.

Porto Licata, il comune parte civile.

Il comune di Licata intende costituirsi parte civile sulla vicenda del porto turistico marina cala del sole. Oltre ai 1500 posti per le imbarcazioni , il provvedimento emesso dal gip Stefano Zammuto riguarda anche tutti gli immobili attinenti: dalle aree commerciali ai servizi portuali fino ai due borghi turistico-ricettivi. A eseguire il provvedimento di sequestro del […]

Leggi Tutto

In manette 3 romeni sorpresi con un bottino di gioielli e soldi contanti.

In manette 3 romeni sorpresi con un bottino di gioielli e soldi contanti.

E’ stato durante un posto di blocco che è saltato fuori il bottino. Un vero e proprio tesoro fatto di gioielli e banconote scoperto a tre rumeni da Carabinieri e Poliziotti. A Ribera e Cattolica Eraclea, negli ultimi giorni, si erano effettivamente verificati alcuni furti all’interno di abitazioni, in cui gli oggetti rubati erano per […]

Leggi Tutto

Danno Erariale. Firetto non si presenta in aula alla Corte dei Conti, il verdetto è atteso entro il mese di Marzo.

Danno Erariale. Firetto non si presenta in aula alla Corte dei Conti, il verdetto è atteso entro il mese di Marzo.

Colpevole o innocente ? Calogero Firetto, attuale sindaco di Agrigento, accusato di danno erariale ai danni del Comune di Porto Empedcole, non si è recato a Palermo dove ieri, dinanzi al giudice della Procura regionale della Corte dei Conti si è tenuta l’udienza a suo carico per fatti avvenuti durante il suo mandato di sindaco […]

Leggi Tutto

Altri furti in appartameto a Lampedusa.

Altri furti in appartameto a Lampedusa.

Ancora topi d’appartamento beccati e arrestati a Lampedusa. Sono tre MAGREBINI, anche questa volta, ospiti del locale Hot Spot. Approfittando del buio, i tre SONO riusciti ad entrare in una villetta dopo aver forzato una finestra, approfittando dell’assenza del proprietario, rovistando e mettendo a soqquadro tutta le stanze, arraffando ogni cosa. Ai tre, che stavano […]

Leggi Tutto

Via Favignana, il sindaco Firetto fa il punto sulla frana.

Via Favignana, il sindaco Firetto fa il punto sulla frana.

Frana di via Favignana ,a Monserrato. 22 i residenti della palazzina al civico 5 sgomberati da martedì sera. Il sindaco  di Agrigento, Lillo Firetto, questa mattina ha convocato la stampa per fare il punto della situazione.

Leggi Tutto

Agrigento. 22 sfollati per la frana di via Favignana a Monserrato. Dal Comune non possono garantire aiuti concreti.

Agrigento. 22 sfollati per la frana di via Favignana a Monserrato. Dal Comune non possono garantire aiuti concreti.

Ci sono 22 sfollati ad Agrigento per la frana che interessa il versante sottostante gli alloggi poolari di via Favignana nel quartiere di Monserrato. L’ordinanza di sgombero è stata emessa nella serata di ieri dal sindaco della città dei Templi, intorno alle ore 22:30 i vigili urbani hanno eseguito il provvedimento. 7 nuclei familiari da ieri […]

Leggi Tutto

Randagismo, riunione a Palermo. Due sospettati a Sciacca.

Randagismo, riunione a Palermo. Due sospettati a Sciacca.

“Il canile deve essere una tappa, l’adozione, invece, la meta”. Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha sintetizzato così il suo pensiero al termine dell’incontro organizzato, a Palazzo d’Orleans, con le associazioni animaliste maggiormente rappresentative e alla presenza dell’assessore della Salute, Ruggero Razza, e dei vertici dei Servizi veterinari, per confrontarsi sul tema del […]

Leggi Tutto

Lampedusa, denunciato tunisino.

Lampedusa, denunciato tunisino.

Non c’è pace per Lampedusa. Sulla più grande delle Pelagie continuano i furti e aumenta la paura. Neanche un mese fa 4 i migranti , ospiti dell’hot spot,   arrestati  a Lampedusa dai carabinieri con l’accusa di aver scassinato alcune abitazioni. La scorsa settimana un un giovane tunisino è stato arrestato per “Tentato furto in […]

Leggi Tutto

“Nessun abuso del suo ruolo, D’Orsi va assolto”.

“Nessun abuso del suo ruolo, D’Orsi va assolto”.

“Non ha abusato in alcun modo del suo ruolo pubblico nè ha sottratto risorse lavorative all’ente o affidato incarichi in maniera illegittima. La sentenza di primo grado che lo scagiona è lineare e corretta sul piano giuridico e logico”. Dopo la requisitoria del sostituto procuratore generale Emanuele Ravaglioli, che aveva chiesto la condanna a 4 […]

Leggi Tutto

A giudizio per stalking sessuale il soprintendente ai Beni Culturali di Caltanissetta Vincenzo Caruso.

A giudizio per stalking sessuale il soprintendente ai Beni Culturali di Caltanissetta Vincenzo Caruso.

Stalking sessuale è l’accusa contestata all’ex direttore della biblioteca museo “Luigi Pirandello” di Agrigento ed attuale soprintendente ai Beni Culturali di Caltanissetta Vincenzo Caruso, per il quale è stato disposto il rinvio a giudizio.  Il 62enne dunque  sarà processato per le pesanti pressioni e avance che lo stesso, da direttore, avrebbe fatto su una  dipendente […]

Leggi Tutto

Nuovo crollo del costone in via Favignana a Monserrato.

Nuovo crollo del costone in via Favignana a Monserrato.

Nell’ultimo anno la situazione è peggiorata ma da circa 15 anni il costone di via Favagnina, a Monserrato,  perde pezzi. Questa mattina un boato avvertito dagli abitanti della zona, un’altro pezzo è andato giù. E questa volta le 7 famiglie della palazzina al civico numero 5 devono sgomberare. 23 persone, tra cui anziani e bambini […]

Leggi Tutto

Lampedusa, due denunce ed un arresto.

Lampedusa, due denunce ed un arresto.

Neanche un mese fa 4 i migranti , ospiti dell’hot spot,   arrestati  a Lampedusa dai carabinieri con l’accusa di aver scassinato alcune abitazioni. La storia, purtroppo, si ripete. La  notte tra martedì e mercoleì , approfittando del buio, un giovane tunisino stava cercando di entrare nell’abitazione di un lampedusano, dopo aver forzato la porta […]

Leggi Tutto

E’ definitiva la condanna dell’autore del tentato omicidio di Camastra, il palmese Salvatore Gesù Amato dovrà scontare 8 anni di carcere.

E’ definitiva la condanna dell’autore del tentato omicidio di Camastra, il palmese Salvatore Gesù Amato dovrà scontare 8 anni di carcere.

Ricorso inammissibile e condanna definitiva  a otto anni di reclusione per Salvatore Gesù Amato il trentenne di Palma di Montechiaro accusato del tentato omicidio del vicino di casa, il quarantenne Domenico Mancuso. Amato, è stato già arrestato e trasferito in carcere.  Era la sera del 5 dicembre di quattro anni fa’ quando nel corso principale […]

Leggi Tutto

Strage di cani a Sciacca, perché in Sicilia non si accudiscono i randagi?

Strage di cani a Sciacca, perché in Sicilia non si accudiscono i randagi?

Cuccioli abbandonati accanto ai cassonetti, branchi di cani che si moltiplicano nelle periferie e aggressioni che non tendono a diminuire. La situazione è critica in Sicilia. Le ultime stime del ministero della Salute forniscono un quadro allarmante del fenomeno. Sono circa 60 mila i randagi, in tutta l’Isola. Il caso dei cani avvelati a Sciacca […]

Leggi Tutto

“Periferie sicure”, il bilancio della polizia.

“Periferie sicure”, il bilancio della polizia.

672 persone e 328 mezzi  controllati in posti di controllo; 432 automezzi controllati con le apparecchiature tecnologiche  di lettura delle targhe; un  immigrato sottoposto ad ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale.  Una denuncia a Porto Empedocle  per il reato di furto aggravato ed un altro per truffa. C’è questo e altro nel bilancio […]

Leggi Tutto

A Licata un uomo fa arrestare i suoi fornitori di cocaina perché per compensare i debiti di droga volevano impossessarsi di un suo terreno agricolo.

A Licata un uomo fa arrestare i suoi fornitori di cocaina perché per compensare i debiti di droga volevano impossessarsi di un suo terreno agricolo.

Compra delle dosi di cocaina, per un valore complessivo di circa 2000 euro ma non ha i soldi per pagarla, gli spacciatori per azzerare il debito, pretendono dall’uomo la cessione di un suo terreno agricolo il cui valore stimato è di circa 12 mila euro.  Preoccupato delle minacce subite, si reca dai Carabinieri e denuncia […]

Leggi Tutto

Il Riesame scarcera circa la metà di 58 indagati nell’operazione antimafia “Montagna”.

Il Riesame scarcera circa la metà di 58 indagati nell’operazione antimafia “Montagna”.

Raffica di scarcerazioni nell’ambito dell’operazione antimafia “montagna” che lo scorso 23 gennaio, su ordine della Dda di Palermo aveva portato all’arresto di 58 persone considerate a vario titolo, esponenti di spicco del maxi mandamento mafioso denominato appunto “montagna” che racchiude le famiglie malavitose di San Biagio Platani, Cammarata, San Giovani Gemini, Sant’Angelo Muxaro, Casteltermini, Favara, […]

Leggi Tutto

Strage di cani, l’ENPA chiede a Mauro Vegni di annullare il passaggio del Giro d’Italia da Sciacca.

Strage di cani, l’ENPA chiede a Mauro Vegni di annullare il passaggio del Giro d’Italia da Sciacca.

Annullare il passaggio del Giro d’Italia attraverso la città di Sciacca, programmato nella quinta tappa della corsa ciclistica. E’ quanto chiede il presidente nazionale di Enpa, Carla Rocchi, al direttore del Giro, Mario Vegni. “Un gesto di grande e profonda sensibilità che – spiega Rocchi – sarebbe apprezzato dalla stragrande maggioranza degli italiani. La richiesta […]

Leggi Tutto

Scatta l’operazione “periferie sicure”.

Scatta l’operazione “periferie sicure”.

Controlli a raffica nelle periferie. Si chiama “Operazione Periferie Sicure” ed è la ricetta individuata dal ministro dell’interno  Marco Minniti per infondere nel popolo sicurezza reale e sicurezza percepita. In tutta la provincia Agrigento, durante la scorsa settimana,  è stato attuato il  nuovo “modello” di controlli intensivi. E’ scattato in simultanea un servizio straordinario di […]

Leggi Tutto

Scala dei Turchi chiusa per frana, il Comune di Realmonte propone una scaletta in legno per aggirare il problema.

Scala dei Turchi chiusa per frana, il Comune di Realmonte propone una scaletta in legno per aggirare il problema.

Appello alle istituzioni dall’associazione ambientalista Mareamico Agrigento  per non autorizzare la realizzazione di una passerella in legno nella scala dei Turchi di Realmonte. Progetto quest’ultimo che sarebbe stato proposto dalla locale amministrazione comunale per tornare ad usufruire della splendida scogliera di marna bianca, interdetta al pubblico da circa due mesi a causa di alcune micro […]

Leggi Tutto

Scritte ingiuriose contro Eugenio D’Orsi.

Scritte ingiuriose contro Eugenio D’Orsi.

Offese  contro Eugenio D’Orsi sono apparese questa mattina sui muri del plesso “Provenzani” di via Catania, a Palma di Montechiaro facente parte dell’istituto comprensivo “Cangiamila” diretto dall’ex presidente della provincia Regionale di Agrigento.

Leggi Tutto

Sono state giornate di intenso lavoro per la Polizia di Stato nell’agrigentino, droga e furti sono stati i reati maggiormente perseguiti.

Sono state giornate di intenso lavoro per la Polizia di Stato nell’agrigentino, droga e furti sono stati i reati maggiormente perseguiti.

Una banda specializzata in furti, rapine e ricettazione sarebbe stata sgominata dagli agenti della squadra Mobile di Agrigento, sarebbero almeno cinque le persone individuate e portate in Questura per accertamenti, si tratterebbe di quattro soggetti originari di Palma di Montechiaro e di una persona residente nel palermitano.  Numerose perquisizioni domiciliari sarebbero scattate in fabbricati che […]

Leggi Tutto

In manette due tunisini ospiti presso il locale Hot Spot.

In manette due tunisini ospiti presso il locale Hot Spot.

E’ stato beccato e arrestato un tunisino di 23 anni a Lampedusa che aveva messo a segno un furto all’interno di una villetta un po’ isolata. Approfittando del buio, il giovane tunisino, ospite nel locale Hot Spot,  era entarto nell’abitazione dopo aver forzato una finestra, approfittando dell’assenza della proprietaria, rovistando e mettendo a soqquadro tutta […]

Leggi Tutto

Operazione montagna, dopo il boss favarese Giuseppe Quaranta anche gli imprenditori vittime di estorsione collaborano con gli inquirenti.

Operazione montagna, dopo il boss favarese Giuseppe Quaranta anche gli imprenditori vittime di estorsione collaborano con gli inquirenti.

L’operazione antimafia “Montagna” hanno dato un impulso positivo, rompendo il muro di omertà che si cela dietro  le vittime del racket delle estorsioni.  Sono già più di  venti  le persone che interrogate dai carabinieri hanno ammesso la pressione del racket. E a confermare di aver subito le richieste di pizzo non sono stati finora solo […]

Leggi Tutto

Cadavere di un empedoclino in mare, proseguono le indagini.

Cadavere di un empedoclino in mare, proseguono le indagini.

Proseguono le indagini sul rinvenimento del corpo del pescatore empedoclino Aristide Daino, il cui cadavere è stato recuperato venerdì scorso nello specchio d’acqua antistante la banchina del Porto.  Gli inquirenti hanno acquisito le immagini delle telecamere di video sorveglianza dell’area, nella speranza che l’impianto abbia immortalato il momento della caduta in acqua dell’uomo. L’autopsia sulla  […]

Leggi Tutto

La situazione mafiosa in provincia di Agrigento.

La situazione mafiosa in provincia di Agrigento.

Cosa nostra c’è , la stidda sopravvive e le due  non sono  più in conflitto.  Si lucra sulle opere pubbliche, sulle fialiera agro-alimentare, sulle fonti energetiche , sui finanziamenti pubblici alle imprese, sull’immigrazione.  Il capo della dia agrigentina, Roberto Cilona, questa mattina , ha incontrato la stampa per analizzare   insieme ai giornalisti alcuni punti […]

Leggi Tutto

Nuovi particolari emergono dalle dichiarazioni del pentito Quaranta. News Agrigentotv

Nuovi particolari emergono dalle dichiarazioni del pentito Quaranta. News Agrigentotv

E’ un fiume in piena Giuseppe Quaranta, l’uomo ritenuto esponente di spicco della famiglia mafiosa di Favara, arrestato nell’ambito dell’operazione “Montagna” e che ha deciso di collaborare con la Giustizia.  “I soldi che avete trovato a Spoto – ha detto ai magistrati della DDA in riferimento al sequestro di denaro eseguito nel blitz –  sono […]

Leggi Tutto

Maxi sequestro di beni della Guardia di Finanza nell’agrigentino News Agrigentotv

Maxi sequestro di beni della Guardia di Finanza nell’agrigentino News Agrigentotv

Immobili, terreni, aziende e conti correnti per un valore complessivo di oltre 750mila euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza a Giuseppe Mormina, figlio del boss Francesco, ritenuto il capo mafia di Cattolica Eraclea. L’operazione è stata condotta dal nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di finanza di Agrigento, su ordinanza emessa dalla sezione […]

Leggi Tutto

Agrigento. Furto di cavi telefonici in contrada Misita

Agrigento. Furto di cavi telefonici in contrada Misita

Furto di cavi telefonici in contrada Misita ad Agrigento. Nella notte, ignoti malviventi, hanno tranciato diverse decine di metri di cavi in alluminio che l’azienda telefonica aveva recentemente installato, preferendoli ai ben più appetibili cavi in rame. Forse è stato proprio lo scarso valore dell’alluminio a far desistere i ladri nell’asportarne un quantitativo maggiore . […]

Leggi Tutto

Trovato cadavere di un quarantenne in acqua a Porto Empedocle.

Trovato cadavere di un quarantenne in acqua a Porto Empedocle.

Leggi Tutto

Nuovo colpo contro cosa nostra.

Nuovo colpo contro cosa nostra.

Nel 2008 l’operazione dei carabinieri “Scacco matto” aveva portato  alla totale disarticolazione di cosa nostra in tutta la valle del Belìce. Da lì si era resa necessaria la riorganizzazione della famiglia mafiosa di Menfi. L’operazione di questa notte dei carabinieri ha azzerrato, un’altra volta,  quella famiglia mafiosa. Sette le ordinanze di custodia cautelare in carcere […]

Leggi Tutto

Licata. Forzano blocco dei Carabinieri, 4 arresti dopo un breve inseguimento.

Licata. Forzano blocco dei Carabinieri, 4 arresti dopo un breve inseguimento.

Serata movimentata per i Carabinieri di Licata a causa di un inseguimento lungo la Statale 115 chiusosi poi con l’arresto di quattro persone. I militari, impegnati in diversi posti di blocco sul territorio di Licata, in via Gela hanno intimato l’alt ad una Fiat Stilo che però non si è fermata e nel forzare il […]

Leggi Tutto

Mafia. Giuseppe Quaranta si è pentito.

Mafia. Giuseppe Quaranta si è pentito.

Giuseppe Quaranta, 50anni, arrestato nell’ambito dell’operazione antimafia “Montagna” ritenuto elemento di spicco della famiglia mafiosa di Favara ha deciso di collaborare con gli inquirenti.  “Ho deciso di collaborare – avrebbe detto ai magistrati della DDA di Palermo – per il bene della  mia famiglia e mio personale… sono stanco e ho avuto delusioni da queste […]

Leggi Tutto

San Biagio Platani, dopo l’operazione antimafia “Montagna”  7 i consiglieri comunali dimissionari

San Biagio Platani, dopo l’operazione antimafia “Montagna” 7 i consiglieri comunali dimissionari

Il terremoto giudiziario che ha scosso il Comune di San Biagio Platani, con l’arresto del sindaco Santino  Sabella nell’operazione antimafia “Montagna”, com’era prevedibile ha provocato indignazione anche all’interno dello stesso palazzo di città. Ed ecco quindi che in seno alla locale pubblica assise cittadina, in attesa dell’arrivo a San Biagio del commissario straordinario che traghetterà […]

Leggi Tutto

Relazione semestrale Dia su mafia Agrigentina: “cosa nostra presenza massiccia e invasiva”

Relazione semestrale Dia su mafia Agrigentina: “cosa nostra presenza massiccia e invasiva”

Le organizzazioni criminali agrigentine sono sempre più a vocazione affaristica. Si lucra sulle opere pubbliche, sulle fialiera agro-alimentare, sulle fonti energetiche , sui finanziamenti pubblici alle imprese.  Eccolo il nuovo scenario descritto dalla Direzione Investigativa Antimafia  nella relazione preesentata dal Ministero dell’Interno al Parlamento, che prende in esame il periodo Gennaio-Giugno 2017.  Un quadro inquietante […]

Leggi Tutto

Processo Discount. Per il commercialista di Burgio i debiti erano insanabili.

Processo Discount. Per il commercialista di Burgio i debiti erano insanabili.

Continua al Tribunale di Agrigento il processo che vede imputato l’imprenditore agrigentino, Giuseppe Burgio, arrestato il 27 ottobre del 2016 nell’ambito dell’operazione “Discount” . All’uomo considerato il re dei supermercati, viene contestato il reato di bancarotta fraudolenta. I pubblici ministeri Simona Faga e Alessandra Russo, stanno completando la lista dei testimoni, nei giorni scorsi a […]

Leggi Tutto

Salvatore Rotolo non paga il mantenimento della figlia di Antonella Alfano.

Salvatore Rotolo non paga il mantenimento della figlia di Antonella Alfano.

Salvatore Rotolo, l’ex Carabiniere che il 5 febbraio del 2011 uccise la compagna Antonella Alfano, omicidio per il quale l’ex sotto ufficiale dell’arma sta scontando una condanna a 18 anni di carcere, non starebbe rispettando l’obbligo di mantenimento della figlia di nove anni. Rotolo a cui è stata tolta la patria potestà sulla piccola nata […]

Leggi Tutto

Punto nascite di Licata: riaprirà il prossimo mese di marzo.

Punto nascite di Licata: riaprirà il prossimo mese di marzo.

Molto presto torneranno i “vagiti” nel reparto di ostetricia dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata. Dal prossimo mese di marzo il nuovo Punto nascite del presidio ospedaliero sarà finalmente attivo al termine di un complesso intervento strutturale. Si concluderanno, dunque, a breve gli spostamenti forzati verso i presìdi di Agrigento o Gela di diverse donne […]

Leggi Tutto