Tutto pronto per la conclusione del progetto sulla identità siciliana

Tutto pronto per la conclusione del III° progetto sulla identità siciliana. L’incontro e’ fissato per lunedi 14 maggio ore 10,30 nella splendida cornice della Chiesa di San Lorenzo in Piazza Purgatorio, Via Atenea .

Una iniziativa organizzata dal Ministero della Pubblica Istruzione, Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, per elaborare un progetto sulla identità siciliana e tutelare la cultura popolare ed in particolare la lingua siciliana.

Il progetto, ideato dal Val d’Akragas, e’ coordinato da Raffaele Zarbo, direttore dell’ufficio scolastico provinciale e da Stefania Ierna, responsabile sostegno alla persona ed alla partecipazione studentesca. I componenti del Centro ad inizio dell’anno hanno individuato il tema degli Spagnoli in terra di Sicilia oggetto di studio degli studenti delle scuole coinvolte.

Un progetto ”identità siciliana “ che intende tutelare la cultura siciliana attraverso lo studio e l’ approfondimento con gli studenti che presenteranno musiche, espressioni artistiche, lavori multimediali e naturalmente momenti di tradizione del Val d’Akragas sulla cultura popolare.

Previsto, inoltre, un tributo alla memoria di Tony Cucchiara, scomparso pochi giorni fa ed autore delle piu’ belle ed intense opere musicali : momento offerto dalla Compagnia “ le Maschere Sicane “ di Agrigento.

Tutto pronto per la conclusione del III° progetto sulla identità siciliana. L’incontro e’ fissato per lunedi 14 maggio ore 10,30 nella splendida cornice della Chiesa di San Lorenzo in Piazza Purgatorio, Via Atenea .

Una iniziativa organizzata dal Ministero della Pubblica Istruzione, Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, per elaborare un progetto sulla identità siciliana e tutelare la cultura popolare ed in particolare la lingua siciliana.

Il progetto, ideato dal Val d’Akragas, e’ coordinato da Raffaele Zarbo, direttore dell’ufficio scolastico provinciale e da Stefania Ierna, responsabile sostegno alla persona ed alla partecipazione studentesca. I componenti del Centro ad inizio dell’anno hanno individuato il tema degli Spagnoli in terra di Sicilia oggetto di studio degli studenti delle scuole coinvolte.

Un progetto ”identità siciliana “ che intende tutelare la cultura siciliana attraverso lo studio e l’ approfondimento con gli studenti che presenteranno musiche, espressioni artistiche, lavori multimediali e naturalmente momenti di tradizione del Val d’Akragas sulla cultura popolare.

Previsto, inoltre, un tributo alla memoria di Tony Cucchiara, scomparso pochi giorni fa ed autore delle piu’ belle ed intense opere musicali : momento offerto dalla Compagnia “ le Maschere Sicane “ di Agrigento.

Attesa la presenza dell’Assessore Regionale alla Pubblica Istruzione Roberto La Galla, del sindaco Calogero Firetto e naturalmente dei dirigenti scolastici della provincia ed alcuni tra le personalità del mondo artistico e culturale.

Attesa la presenza dell’Assessore Regionale alla Pubblica Istruzione Roberto La Galla, del sindaco Calogero Firetto e naturalmente dei dirigenti scolastici della provincia ed alcuni tra le personalità del mondo artistico e culturale.

Agrigento. Villaseta in festa per la Madonna della Catena

Al via le iniziative, a Villaseta, per rendere omaggio alla Madonna della Catena. Domani a partire dalle 20.30 l’esibizione degli allievi dell’Associazione Culturale Musicale “Arte Muda” di Favara , a seguire alle 21 spettacolo di cabaret con Carlo Kaneba e Antonella Cutrone in “Storie Siciliane”. Sabato 9 Settembre a partire dalle 20.30 anche l’esibizione degli allievi dell’Associazione Culturale Musicale “Arte Muda” di Favara, a seguire alle ore 21.30 Spettacolo musicale con Alessandro Fiorello & Band. A presentare le serate saranno, rispettivamente, la brava Vanessa Miceli e Daniela Campione.

Risate al teatro “Costa Bianca” di Realmonte con la commedia “Cu perdi vinci” di Aristotele Cuffaro

Prosegue la tournèe teatrale della compagnia “Nino Martoglio” con “Cu perdi vinci”la commedia in due atti in vernacolo grottese, scritta, diretta e interpretata dal brillante caratterista Aristotele Cuffaro.  Le singolari vicende di una famiglia di ristoratori siciliani a Latina, sono andati in scena ieri al Teatro Costa Bianca di Realmonte. 90 minuti di grasse risate, in scena come detto, Aristotele Cuffaro nei panni di Cesaro, titolare di una tratoria, marito succube di Benita, interpretata dalla brava Isabella Villani. Con loro la giovene Flavia Iannello, Lola la figlia che aspira a diventare una cantante e Claudia Agnelo, la Madame Butterfly che si presta ad aiutare Lola nella sua carriera di artista. Una commedia che racconta uno spaccato familiare realistico, che con la verve comica di Cuffaro, racconta le gesta di un marito stanco di essere sopraffatto dalla moglie e che cerca un po’ di libertà, affidando ad un annuncio di incontri, la speranza di una scappatella. Ambizione che però è comune anche ad un altro membro della famiglia. Un rocambolesco intrigo passionale che riserva un finale riconciliatore per una commedia tutta da ridere. “Cu vinci perdi” si replica il prossimo 2 settembre a Raffadali, il 3 settembre a Grotte e successivamente a Racalmuto e Ravanusa.

 

Tutto pronto per il Google Camp 2017: tanti i superospiti

Dopo il parco di Selinunte nel 2014 e il tempio di Giunone alla Valle dei templi nel 2015 e nel 2016, ecco nuovamente Agrigento. I colossi dell’informatica e i personaggi internazionali del mondo dello spettacolo hanno scelto, ceneranno questa sera nel parco archeologico dichiarato dell’Unesco patrimonio dell’umanità. Molti dei vip che prenderanno parte al “Google Camp” sono già arrivati. Ieri pomeriggio, il principe Harry d’Inghilterra è giunto con un elicottero privato. Sono arrivati anche John Elkann con la sua famiglia e il fratello Lapo, il direttore operativo del fondo monetario internazionale e il cantautore Elton John. Tra i tanti ospiti anche Jovanotti. Ieri pomeriggio sia a Trapani che a Palermo – secondo quanto riporta oggi il Giornale di Sicilia – è stato un via vai di volti noti del mondo dello spettacolo e della finanza. Tre yacht, intanto, sono ormeggiati nelle acque di Sciacca, nei pressi del Verdura resort. Tra i nomi, spicca quello di Madonna che secondo indiscrezioni si troverebbe li, in attesa di proseguire, dopo le serate di gala, la sua vacanza in Sicilia, con l’amico di sempre Giorgio Armani, che proprio in questi giorni si trova a Favignana in vacanza. In occasione del Google Camp, è stata installata una nuova “scenografia”, delle enormi sfere dorate. Ieri è stata stata una vigiliafatta di grandi preparativi e massimo riserbo anche per il menù, ma quasi certamente a vincere sarà ancora una volta la sicilianità. Secondo indiscrezioni sarà il noto chef siciliano Peppe Giuffrè a cucinare. Gli ospiti saranno in cento, ci saranno anche due principi sauditi. Uno dei sultani, è a Sciacca da una settimana. L’evento comporterà inevitabili modifiche alla viabilità. L’assessore alla Polizia Municipale, Gabriella Battaglia ha disposto dalle 15 di oggi e fino a cessato bisogno il divieto di transito nel tratto di strada compreso tra il Quadrivio di Porta Aurea e l’ intersezione con la via Petrarca all’altezza del bar Promenade. Inibito il divieto di transito  dalle 18:30 fino a cessata esigenza nel tratto di strada compreso tra l’incrocio di Bonamorone  e l’ intersezione con la via Petrarca.

In entrambi i tratti di strada imposto il divieto di sosta con rimozione a tutti i veicoli già dalle dalle 10 di questa mattina.

Chiusa al transito dalle 18:30 fino alle 21 la Panoramica dei Templi.

Silvio Liberto la giovane “stella”

Entra nel vivo oggi la nona edizione del festival Belliniano: fino al 29 luglio prossimo torna la grande danza al Teatro Antico di Taormina. In scena con il “Don Chisciotte”, danzatori provenienti dal Teatro alla Scala di grande bravura tra questi l’agrigentino Silvio Liberto. Il giovane ballerino ha 21 anni ed è ex allievo e nipote della professoressa Giusy Liberto che dirige ad Agrigento l’academy centro danza. Silvio, ballerino professionista, sta calcando i più prestigiosi palcoscenici italiani ed europei. Sempre come primo ballerino del “Don Chisciotte” sarà domani a Zafferana Etnea. Il giovane ballerino si è laureato lo scorso anno all’accademia nazionale di danza di Roma e da lì ha subito iniziato a lavorare con diverse compagnie a livello nazionale e professionale. Ha lavorato al teatro Regio di Torino con Sanzone e Dalila, a Catania al teatro Bellini dove ha rivestito il ruolo di primo ballerrino sia per lo schiaccianoci sia per il Don Chisciotte. Ha lavorato, ancora , al teatro dell’Opera di Firenze al musical “La Congiura”. È stato scelto per far parte della compagnia di Josè Perez e il 15 luglio scorso ha debutato con la compagnia per la “Carmen”. Insomma, tanti impegni e tutti prestigioni per Silvio Liberto che porta in alto il proprio nome e quello della sua città.

Tutto pronto per “Sicilia in bolle”

Tutto pronto per la terza edizione di “Sicilia in bolle”, il festival delle bollicine siciliane alla Scala dei Turchi. L’appuntamento è il 6 luglio al Madison Trattenimenti, l’evento – che celebra le eccellenze della Sicilia e la sua produzione di spumanti e vini frizzanti è promosso in collaborazione – con Ais Delegazione Agrigento.

Sciacca, la presentazione del 118° Carnevale in due spettacoli al “Samonà”

A Sciacca fervono i preparativi per il 118° Carnevale di Sciacca, nei giorni scorsi è stato anche effettuato il sorteggio di sfilata dei 6 carri che unitamente a quello del Beppe Nappa, animeranno il lungo e colorato corteo. Il Carnevale di Sciacca, quest’anno, si svolgerà in due distinti momenti: sabato 18 e domenica 19 febbraio, e da sabato 25 a martedì 28 febbraio. La presentazione ufficiale della manifestazione, in occasione dell’iniziativa “Arriva la festa!” un’anteprima con due spettacoli che si svolgeranno al teatro popolare “Samonà” sabato prossimo alle ore 21 e domenica alle ore 20:00. Nei due spettacoli saranno presentati i protagonisti i costumi, gli inni e le coreografie. “Anticiperemo di una settimana – dichiarano in merito il Sindaco Di Paola e l’assessore Monte – le atmosfere, l’allegria, il coinvolgimento che ritroveremo, e vivremo, nei due successivi due fine settimana quando per le vie del centro storico sfileranno i carri allegorici e i gruppi mascherati”. Quelle al “Samonà”, spiegano gli organizzatori, saranno due serate a inviti con offerte che andranno alle associazioni per far fronte alle spese. Intanto l’associazione “Amici della cartolina“, ha realizzato sei cartoline speciali, dedicate proprio al carnevale più antico di Sicilia.

[wp-rss-aggregator]

Martedì la finale di Miss Agrigento 2016

Sono 10 le finaliste di Miss Agrigento 2016, che si contendono l’ambita fascia e il titolo di reginetta della città dei Templi. La finalissima del concorso, si svolge martedì prossimo alle ore 21:00 in un noto albergo cittadino. Per ulteriori informazioni sulla manifestazione e per conoscere le miss in gara, è possibile consultare il sito internet : www.missagrigento.it

[wp-rss-aggregator]

Al Teatro della Posta Vecchia “Lu Serafinu Addummisciutu” di Aristotele Cuffaro

Oggi e domani al Teatro della Posta Vecchia di Agrigento la compagnia teatrale “Nino Martoglio” porta in scena “Lu Serafinu Addummisciutu”, commedia brillante in tre atti, scritta, diretta e interpretata da Aristotele Cuffaro, con lui sul palco anche: Isabella Villani, Gabriele e Luca Russello, Ilaria Polifemo, Antonio Mercato, Flavia Iannello e Gaetano Tirone.

La commedia racconta delle surreali disavventure familiari del protagonista, il direttore Gariddu.

Appuntamento quindi con la commedia “Lu Serafinu Addummisciutu” di e con Aristotele Cuffaro è per questa sera e domani con gli spettacoli, rispettivamente delle ore 21:00 e delle 18:00. Per info e prenotazioni chiamare il numero 0922 26.737.

[kkstarratings][wp-rss-aggregator]

Teatro a Favara. Secondo appuntamento di “Rassegnati” con la compagnia “La svolta” di Licata

Secondo appuntamento a Favara de “Rassegnati” la stagione teatrale del “San Francesco”, domani sera alle ore 21:00 in scena la compagnia “La svolta” di Licata con la divertente commedia “Il Marito di mio figlio” di Daniele Falleri per la Regia di Santo La Rocca.

Per info su biglietti e prevendite, chiamare i numeri 328.951.4586 o ancora il 328.284.7828 oppure recarsi direttamente al botteghino del teatro.

La direzione artistica  di “Rassegnati”è a cura di Giuseppe Crapanzano in arte Cioppino. [kkstarratings][wp-rss-aggregator]

Teatro e ceramica, al “Samonà” di Sciacca spettacoli e mostre d’arte 

 

Attori, comici e anche ceramisti. Il teatro popolare “Samonà di Sciacca si prepara ad ospitare una rassegna invernale con spettacoli abbinati a mostre d’arte. La rassegna sarà presentata ufficialmente nel corso di una conferenza stampa che sarà indetta nei prossimi giorni. Sono quattro gli appuntamenti che vedranno protagonisti Massimo Lopez, Giobbe Covatta, Serena Autieri e Toti e Totino.   Le iniziative artistiche vengono anticipate oggi dall’assessore allo Spettacolo e alla Cultura Salvatore Monte: “Abbiamo pensato di abbinare teatro e arte, la nostra arte, quella della ceramica con l’iniziativa ‘Quattro artisti per quattro serate’ al Samonà, per offrire una vetrina alla ceramica di Sciacca”.

 

[wp-rss-aggregator]

Sfida al Salento – Flash Mob Realmonte, Scala dei Turchi

PERONI CHILL LEMON VERTICAL SUMMER TOUR

in collaborazione con il KAESO SUMMER PUB – Realmonte

Lancia la SFIDA al Salento:

 

In occasione dell’ottava ed ultima tappa il Peroni Chill Lemon Vertical Summer Tour, nella splendida cornice del litorale della Scala dei Turchi, sfida i mille che a Porto Cesareo hanno ballato e cantato il tormentone dell’estate “Andiamo a Comandare”.

 

FLASH MOB, IN 1001 PER LA LEGGENDA…!!!

 

Domenica 21 agosto, ore 17:00 prima del famoso aperitivo del Kaeso Summer Pub “Lupomeriggio” saranno distribuite, sino ad esaurimento scorte, T – shirt e gadget a tutti i presenti sotto il palco che parteciperanno alla coreografia di massa.

 

 

Domenica 21 agosto

Kaeso Summer Pub – Punta Grande, Realmonte

 

Ore 16:30 inizio distribuzione gadget per coreografia

Ore 17:00 Andiamo a Comandare – Flash Mob

 

A seguire DJ ROSS – from m2o e lo staff del Peroni Chill Lemon Vertical Summer Tour ad animare il beach party del Lupomeriggio.

Il 5, 6 e 7 parte il tour siciliano dei ragazzi di Amici di Maria De Filippi

“Li abbiamo seguiti incollati al teleschermo. Abbiamo tifato e sperato per loro. Siamo rimasti incantati di fronte al loro talento. Adesso potremmo ammirarli dal vivo. Cantanti e ballerini di Amici, il talent show di Maria De Filippi in onda su canale 5, si esibiranno in Sicilia nello spettacolo “I migliori anni con Amici”, ideato e prodotto dall’Associazione “Gli Angeli della Tv”. Tre le tappe: il 5,6 e 7 agosto rispettivamente a Palermo (Castello a Mare), Partanna (Teatro Provinciale Lucio Dalla) e Favara (Piazza Cavour). I fan potranno vedere da vicino i propri beniamini della danza e della musica quali, tra i grandi nomi, Amilcar Mores Gonzales, primo ballerino professionista insegnante dell’ultima edizione di Amici e Virginia Tomarchio, vincitrice settore Danza 2015 di Amici. Amicar sarà il primo ballerino, al fianco di Eleonora Abbagnato, nel tour internazionale dell’Opera Carmen in scena questa estate. Il varietà musicale, della durata di circa due ore, vedrà sul palco un cast formato da undici artisti tra ballerini e cantanti delle due ultime edizioni, sotto la guida coreografica e registica di Giuliano Peparini.  Le prove si svolgeranno il 4 agosto, nella palestra Sprint di Corso Calatafimi dove dalle 15.30 i fan potranno incontrare gli artisti.  E’ quanto emerso nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Palazzo Leone, in via Lincoln 48 a Palermo, nella quale hanno preso parte il direttore artistico Daniele Salvadore; Amilcar Gonzales e Virginia Tomarchio; il sindaco di Favara Anna Alba e il Sindaco di Partanna Nicola Catania. Con una parte del ricavato dello spettacolo che si svolgerà a Favara, l’amministrazione comunale acquisterà dei banchi e delle sedie per le scuole del territorio.  Il 5, 6 e 7 il sipario si aprirà alle 21. A rendere più suggestivo lo spettacolo, con una band, categoricamente in tour live, l’allestimento  con un palcoscenico bifacciale e innovativo coperto dalle grandi dimensioni. Sarà un susseguirsi di fotografie sceniche a cura del light designer della produzione. Ecco gli i nomi degli altri artisti sul palco: Virginia Tomarchio (vincitrice settore danza edizione 2015), Arianna Di Francesco (ballerina edizione 2016), Patrizio Ratto (ballerino edizione 2016), Giorgio Albanese (ballerino edizione 2015), Gessica Taghetti (ballerina edizione 2016), Jack Joschua (cantante edizione 2016), Antonio Sorrentino (cantante 2016. È il frontman della band Metrò), Luca D’Arbenzio (cantante edizione 2016). Presenti anche due amatissimi delle vecchie edizioni: Thomas Grazioso (cantante professionista serale edizione 2004) e Cassandra De Rosa (cantante professionista edizione 2007/2008). Cast band live: Gianluca Magalotti, Jacopo Mariotti, Michele Marinelli, Riccardo Merlo.
Produttore Boris Roberti.  É possibile acquistare i tagliandi di ingresso per assistere agli spettacolo presso i circuiti Box Office Sicilia, Box Office Palermo e ticheteone.it. Per info contattare i numeri 342.1468635 – 328.6732599 oppure consultare la pagina ufficiale di Facebook “I migliori Anni con Amici”. I trucchi e le acconciature saranno curati dal Centro Studi La Piramide.

[kkstarratings][wp-rss-aggregator]

Riecco Euterpe, Mediterraneo in Musica

Torna anche quest’anno “Euterpe, Mediterraneo in Musica”, la rassegna concorso nazionale, giunta alla 12esima edizione, e riservata alle scuole medie ad indirizzo musicale. La manifestazione, tra le più apprezzate a livello nazionale, si svolgerà ad Agrigento, nella Valle dei Templi, ai piedi del tempio di Giunone, dal 3 maggio al 7 maggio e coinvolgerà 18 istituti scolastici in viaggio, non solo dalla Sicilia, ma anche dall’Abruzzo, Marche e Toscana. Previste numerose attività collaterali e tra queste il concerto, fuori concorso, dei partecipanti alla rassegna che si terrà, nella piazza principale di Realmonte, il 5 maggio, alle ore 19. Ci saranno anche la discoteca e le degustazioni gastronomiche. Altro piatto forte di Euterpe 2016 è il concerto di Patrizia Capizzi Quartet con l’orchestra giovanile Blue Jeans, in calendario venerdì 6 maggio, alle ore 21, nella Valle dei Templi. La rassegna “Euterpe, Mediterraneo in Musica” si concluderà con il concerto di premiazione di sabato 7 maggio, alle ore 17, sempre nella Valle dei Templi, sul palco allestito dinanzi il tempio di Giunone. Si esibiranno le formazioni musicali premiate dalla giuria e saranno assegnati numerosi riconoscimenti. La manifestazione, anche quest’anno, è organizzata e promossa dagli Istituti comprensivi “Garibaldi” di Realmonte, presieduta dal dirigente scolastico, Graziella Fazzi, e “Esseneto” di Agrigento, presieduta dal dirigente scolastico, Maria Giovanna Cassaro, dai docenti di strumento musicale e componenti del comitato tecnico, Stefano Tesè e Anna Maria Van der Poel, e dall’Ente Parco Archeologico “Valle dei Templi”, diretto dall’architetto Giuseppe Parello.

[kkstarratings][wp-rss-aggregator]

Prosegue la programmazione al Teatro Pirandello di Agrigento

Il prossimo 22 Aprile  è in programma un matinèe ed uno spettacolo serale dal titolo ” Tenerezza” sul tema dell’autismo di Lauro Versari con Gaetano Aronica ; Il 23 e 24, come da cartellone, “Pipino il Breve” di Toni Cucchiara . Il giorno 30 Aprile “La cruna dell’ago”, evento musicale realizzato dai Volontari di strada con la presenza gratuita di artisti agrigentini.