Agrigento comune San Leone segnalazioni

Comune Agrigento: “potenziate le scerbature”

“Sono in corso da giorni, le scerbature in vari punti della città e delle periferie”. Ne da comunicazione il comune di Agrigento che continua: “Dopo il Lungomare e le zone di San Leone, ora le squadre di scerbatori sono al lavoro al Villaggio Peruzzo. Si tratta di quattro squadre, composte in prevalenza da netturbini, che […]

Agrigento Attualità migranti segnalazioni

Agrigento, nuovo centro di accoglienza? Comitato chiede risposte

Avrebbero visto una impresa pulire la struttura , in via Giovanni XXIII ad Agrigento, dove da qualche tempo sono puntati i riflettori perchè si teme la nascita di un nuovo centro di accoglienza. L’apertura del centro d’accoglienza, per immigrati minorenni non accompagnati, a Porto Empedocle ha nuovamente messo in allarme gli agrigentini che, da qualche […]

Cronaca Montevago segnalazioni

Giovane aggredita da un cane a Montevago

Continuano ad arrivare notizie che raccontano di aggressioni di cani randagi. L’ultimo episodio arriva da Montevago dove una giovane 20enne è finita al pronto soccorso dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca dopo che è stata morsa proprio da un cane randagio. La giovane è stata azzannata da un grosso cane ad un braccio ed all’addome […]

Agrigento Attualità Cronaca pericolo segnalazioni

Randagi inseguono e tentano di azzannare due dodicenni

Chi percorre il villaggio Mosè di Agrigento spesso si trova davanti numerosi cani randagi. Diverse nel tempo sono state le aggressioni. Ieri due dodicenni sono riusciti a mettersi in salvo. Gli animali li hanno seguiti ed hanno cercato più volte di azzannarli. I ragazzini sono riusciti a mettersi in salvo salendo sul tetto di un’autovettura […]

Agrigento cimitero comune segnalazioni

Agrigento. “Chi detta le regole è anche tenuto a rispettarle”? l’indignazione di un cittadino

“Chi detta le regole secondo voi è anche tenuto a rispettarle”? Questa è stata la domanda postaci telefonicamente da un cittadino di Agrigento, una chiamata insolita che anziché aprirsi con i convenzionali saluti è iniziata con l’interrogativo a cui comunque abbiamo risposto con un secco SI. Subito dopo però il cittadino ci ha spiegato l’oggetto […]