fbpx


Martedì, sarà rappresentata al Museo Archeologico di S.Nicola di Agrigento la CAVALLERIA RUSTICANA. Non quella di Mascagni ma quella meno nota di Stanislao Gastaldon.
Pochi cononoscono questa opera che fu composta per partecipare al concorso musicale bandito dall’editore Sonzogno per giovani musicisti e che fu vinto da Mascagni. L’opera di Gastaldon fu rappresentata solo una volta e poi cadde nel dimenticatoio.
Oggi il Maestro Onofrio Gallia, il direttore di orchestra e docente di pianoforte all’Istituto Musicale Toscanini di Ribera, ha recuperato lo spartito dell’opera dimenticata, il cui titolo è “La mala Pasqua” e la rappresenta in forma di concerto al museo di San Nicola. L’ingresso è gratuito.