Cede intonaco dal soffitto della scuola Don Bosco a Favara

Paura e panico, ieri mattina, alla scuola Don Bosco di Favara, in via delle Grazie. Due bambini, di cui uno disabile e la loro maestra di sostegno, sono rimasti lievemente feriti dopo essere stati colpiti da alcuni calcinacci che si sono staccati accidentalmente dal soffitto di un’aula. Cautelativamente sono stati condotti in ospedale, al San Giovanni di Dio di Agrigento. Il bambino disabile che frequenta la quinta elementare e’ stato gia’ dimesso. Resta, invece, ancora sotto osservazione l’insegnante di sostegno del ragazzino. Sul posto hanno lavorato i carabinieri e i vigili del fuoco. La scuola, per precauzione, e’ stata fatta evacuare.   Oltre allo spavento di bambini e insegnanti, vi sono stati anche momenti di tensione per un diverbio tra il sindaco di Favara, Rosario Manganella e la troupe televisiva di Siciliatv, che e’ stata costretta, con toni arroganti, ad allontanarsi. Ai colleghi la massima solidarietà della redazione di Agtv.

2 commenti su “Cede intonaco dal soffitto della scuola Don Bosco a Favara

I commenti sono chiusi.