fbpx

Si sono svolti questa mattina, nella chiesa Madonna delle Grazie, di via Demetra, i funerali di Domenico Zaccaria, il giornalista agrigentino, affetto da una grave malattia, venuto a mancare nella giornata di giovedì all’età di 84 anni. Una folla di amici, familiari, parenti e colleghi ha preso parte alla funzione religiosa. Presenti la moglie Rosalia Cusimano, la figlia Rosalinda, il genero, i nipoti, l’amministrazione comunale con in testa il sindaco Marco Zambuto, e poi ancora assessori comunali, parlamentari regionali e nazionali, e naturalmente tanti amici e colleghi.

Al termine della commovente funzione religiosa celebrata dal <collega giornalista> padre Ferrante,  Paolo Cilona ha voluto ricordare la figura di Domenico Zaccaria, dal lato umano a quello professionale.

Poi con un breve corteo, la salma è stata trasferita nel cimitero di Bonamorone dove è stata tumulata nella cappella di famiglia tra il l’altare della patria e la tomba di Hardcastle.