fbpx

Quasi ultimati i lavori di messa in sicurezza di alcuni edifici del centro storico, in particolare nella via Neve, mentre altri interventi sono in corso in altre zone del vecchio centro urbano di Agrigento. Con i fondi messi a disposizione dal Dipartimento regionale della Protezione civile, infatti, il Comune, ha predisposto una serie di progetti finalizzati ad altrettanti interventi aventi lo scopo di eliminare il pericolo di crolli da parte di edifici fatiscenti. L’intervento più consistente è stato realizzato in via Neve, all’angolo con la salita Monte dei Pegni, dove sono stati demoliti gli ultimi due piani di una palazzina. Ieri inoltre sono stati avviati alcuni lavori di messa in sicurezza di un edificio di via Gamez e sono stati ripresi alcuni lavori analoghi in via Saponara. Anche nel quartiere Rabato sono stati demoliti alcuni muri pericolanti ed altri se ne abbatteranno nei prossimi giorni.