Chiude il centro per migranti ospitato all’interno dell’ex hotel “Villa Sikania”

Il centro per migranti ospitato all’interno dell’ex hotel “Villa Sikania” ha chiuso i battenti.

A comunicarlo è stato il sindaco Leonardo Lauricella: “la struttura di accoglienza per migranti richiedenti asilo, ex villa Sikania- ha detto -, è stata chiusa a far data dal 15 ottobre 2019. L’auspicio di questa amministrazione, e di tutta la comunità siculianese, è che detta struttura venga utilizzata per servizi a sostegno dell’economia turistica del nostro paese”. Si tratta, per l’Amministrazione, della fine di un “incubo”. Il comune tante volte ha preso formalmente posizione contro la struttura, contestando soprattutto il numero dei migranti ospitati, ritenuto eccessivo per garantire una giusta integrazione con la piccola cittadina di Siculiana.