fbpx

Una discarica abusiva di automezzi abbandonati realizzati in un’area di campagna di circa mille metri quadrati di Agrigento è stata sequestrata dallaGuardia di finanza della locale compagnia. Nel cimitero di automobili all’aperto, vicino alla strada statale 122 che collega Agrigento e Favara, immersi nel verde, militari delle Fiamme gialle hanno trovato veicoli dismessi, carcasse di auto, pneumatici usati, parti di autoveicoli, motocicli ed una grossa cisterna arrugginita per il trasporto di acqua. Tutti rifiuti speciali che, oltre a costituire una fonte d’inquinamento ambientale, deturpano il panorama della Città dei Templi.