“Codice onirico” progetto concettuale ideato da Dario Orphée

“Codice onirico” è il titolo  di un progetto concettuale ideato dal critico Dario Orphée e che ha visto l’inaugurazione all’interno del cinema Mezzano di Porto Empedocle  di una esposizione di pittura  degli artisti   Carmelo Presti e Mario Trapani dove si alternano i mondi paralleli del sogno e della realtà. Lo stesso mondo è stato rappresentato tramite la proiezione di un film dal titolo ”L’arte del sogno”. Poi una conferenza tutta incentrata sui concetti basilari dell’onirologia, ovvero la disciplina che ha come oggetto lo studio dei sogni. L’obiettivo del critico Orphée è stato quello di far conoscere il linguaggio che si cela dietro i simboli, le raffigurazioni grafiche  e i linguaggi.