fbpx

Coltivava canapa sul balcone di casa: i carabinieri di Agrigento hanno denunciato a piede libero un 52enne, residente a Villaseta, ritenuto responsabile del reato di detenzione, produzione e coltivazione, ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana. I Militari hanno trovato sul balcone di casa due piante di canapa dell’altezza di circa 70 cm in piena vegetazione, messe a dimora in due vasi distinti. Rinvenuti ulteriori complessivi circa 300 grammi di canapa, 30 grammi già essiccati e pronti per essere utilizzati, custoditi all’interno di due barattoli di vetro. Il restante quantitativo era stato occultato all’interno degli arredi dell’abitazione per l’essicazione. Trovato anche un bilancino elettronico di precisione e materiale idoneo per la coltivazione intensiva quale lampade alogene, fertilizzanti e concimi specifici per la cannabis.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.