Comitini, e’ caos politico

S’infiamma il dibattito politico a Comitini. Il coordinatore del gruppo civico, “Comitini per Sempre”, Nino Contino, annuncia che lo stesso gruppo politico di maggioranza, coordinato da Contino, ha ritirato il sostegno al sindaco. Il vice sindaco, Saro Contino, si è dimesso da responsabile del settore tecnico e patrimonio, e il sindaco Raneri gli ha revocato la carica di assessore. Lo stesso Saro Contino afferma : “non sussistono più le condizioni per sostenere il sindaco Raneri, perché lui, a nostro avviso, è alla ricerca di accordi con l’opposizione o con altri esponenti che mai hanno condiviso i nostri e i suoi programmi”. E in occasione della elezione del presidente del Consiglio comunale, non è stato eletto il candidato indicato dal sindaco, Antonino Galvano, ed è stata invece eletta la giovane Francesca Salamone, dello stesso gruppo di Contino. E il consiglio non ha nemmeno approvato l’Imposta unica comunale.