fbpx

L’osservatorio astronomico di Comitini, l’unico nella provincia agrigentina, ubicato sul colle delle zolfare e devastato l’anno scorso da azioni vandaliche a giorni sarà ristrutturato e dotato di opere di salvaguardia e sistemi di allarme e videosorveglianza.

Ne da comunicazione il sindaco Nino Contino confermando che l’importantissima struttura scientifica, ubicata in luogo suggestivo, sarà messo in funzione entro giugno e affidato in gestione e comunque a disposizione di studiosi, ricercatori e scolaresche.