fbpx

Raffica di commenti e congratulazioni ai carabinieri e alla magistratura per l’arresto di Gerlandino Messina da parte del mondo politico e istituzionale.
A esprimere le congratulazioni ai Carabinieri di Agrigento per l’importante arresto operato i colleghi della Uil Polizia di Stato “Consentiteci di esprimere – si sottolinea nella nota – in un momento di gioia e di affermazione dello Stato e quindi del popolo onesto, di essere molto cauti e non abbassare la guardia. Unico rammarico allo stato attuale è la mancata partecipazione della gente ad un momento di riscatto così rilevante” conclude la Uilps.

Il sindaco di Agrigento Marco Zambuto,
“Riteniamo – conclude Zambuto – che è grazie a notizie come questa che l’intera cittadinanza si debba sentire incoraggiata a combattere, per quanto di propria competenza, anche le piccole quotidiane illegalità, perché è solo attraverso uno sforzo comune di inquirenti, magistratura, forze dell’ordine, rappresentanti politici e popolazioni che possiamo costruire una convivenza più civile e rispettosa delle regole ed un domani migliore in questa nostra terra.”

l’Imprenditore Ignazio Cutrò Presidente dell’Associaizone Antiracket Libere Terre- “Adesso tocca a
Noi, Noi abitanti diquesta bellissima Terra che è la Sicilia, voltare pagina.
Presidente della Regione Raffaele Lombardo:
“La cattura del numero uno della mafia agrigentina, Gerlandino Messina, e’ l’ennesimo risultato positivo messo a segno per liberare la Sicilia dalla mafia.
On. Vincenzo Fontana
L’arresto di Gerlandino Messina rappresenta un successo straordinario dello  Stato che  riafferma la sua supremazia nei confronti della mafia e del crimine  organizzato”.
Presidente della Provincia Eugenio D’Orsi
D’Orsi dichiara “se la Provincia di Agrigento ha il triste primato di detenere  il maggior numero di criminali mafiosi ci consola sapere che al  tempo stesso ha  uomini  che si distinguono per essere tra i migliori Organi Inquirenti ed Investigativi d’Italia.

Calogero Firetto sindaco di Porto Empedocle
“Con questo risultato che ci viene consegnato, viene dissipata una pesante ombra che gravava sulla città di Porto Empedocle.

FRANCESCO CASCIO – Presidente Assemblea regionale siciliana
Esprime forte soddisfazione per la cattura di Gerlanino Messina il deputato regionale Nino Bosco. L’esponente del Pdl all’Ars, contemporaneamente, si complimenta per l’azione degli organi inquirenti e delle forze dell’ordine. GIUSEPPE RUVOLO –  Deputato alla Camera dei deputati per i Popolari di Italia domani
PID plaude a questo impegno comune, nella consapevolezza che le forze sociali, economiche e produttive del territorio agrigentino sempre più chiedono maggiori condizioni di sicurezza, sviluppo e legalità”.