fbpx

Due banditi, a volto scoperto e armati di pistola, hanno rapinato a Udine la gioielleria Oro&logi. In base alla ricostruzione fornita dai carabinieri del Comando provinciale, intervenuti sul posto, i malviventi hanno minacciato, legato e imbavagliato il titolare del negozio, Francesco Licata, 77 anni, di Aragona. I banditi si sono impossessati di gioielli e monili in oro e poi sono fuggiti a piedi. Il danno è stato quantificato in circa 30.000 euro e non è coperto da assicurazione.