Commerciante agrigentino sommerso dai debiti, applicata la legge “salva suicidi”

La perdita di un lavoro, la mancata capacità di acquisto, l’impossibilità di onorare i propri impegni con i propri dipendenti o fornitori accompagnata dai solleciti pressanti da parte dei creditori porta molti ad un bivio. Molti purtroppo, illusi o dimenticati hanno preso una strada sbagliata decidendo di gettare la spugna e farla finita. C’è uno strumento che consentEdi liberarsi dai propri debiti attraverso le procedure indicate nella Legge “salva suicidi”, grazie alla quale si potrebbe ottenere la cancellazione, attraverso un provvedimento del Giudice, di tutti i debiti non pagati, a conclusione dell’iter procedurale della stessa. Ed è accaduto per la prima volta nell’agrigentino dove un commerciante sommerso dai debiti è stato aiutato grazie alla legge. Il tribunale di Agrigento ha omologato il primo “Piano del consumatore”. Con l’omologa il giudice ha accolto la proposta dall’avvocato Marcello Sutera Sardo , con il commercialista Stella Vella, ha presentato un piano di rientro e stralcio dei debiti del suo assistito. Il commercialista, nominato dal tribunale, ha svolto le funzioni di ” Organismo della composizione della crisi”, ovvero ha collaborato alla predisposizione del “piano del consumatore” che prevede la ristrutturazione e stralcio del debito, verificando e attestando la fattibilità del piano proposto, senza la necessità dell’assenso dei creditori. Il decreto di omologa rappresenta un importante risultato che sottolinea l’impegno del tribunale di Agrigento, attento osservatore delle dinamiche sociali, di cui il sovraindebitamento rappresenta un aspetto da vigilare. 

L’omologa – si legge in una nota dell’ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Agrigento – è anche un messaggio di legalità per coloro che si trovano schiacciati dai debiti, un monito per non ricorrere agli usurai al fine  di ripianare i debiti ed evitare gesti insani ma,  ricercare soluzioni offerte dalla Legge, accompagnati da professionisti preparati e qualificati”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.