fbpx

Un commissario alla Confraternita del santuario di San Calogero. Antonella Gallo Carrabba, sociologa, responsabile del Telefono Aiuto, ha deciso di mollare tutto, dimettendosi ufficialmente per motivi personali anche se vi erano delle evidenti divergenze con lo zoccolo duro della Confraternita che forse non digeriva i metodi di una donna, abituata di certo a operare in prima linea nel proprio campo lavorativo. Senza presidente dunque, la Confraternita è al momento guidata da un commissario straordinario. Si conferma dunque assai caldo il cammino di avvicinamento alle due domeniche di festeggiamenti.