fbpx

Giornata conclusiva, domani,8 giugno,del Progetto Pon dell’Istituto Dante Alighieri di Cammarata sulla nuova genitorialità. Si è trattato più esattamente del Progetto Pon.  “A scuola insieme”, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale 2007/2013 “Con l’Europa investiamo “Competenze per lo Sviluppo” . “Nel corso del progetto – come spiega il sociologo e docente universitario, Francesco Pira – è stato analizzato il fenomeno che gli scienziati sociali definiscono “Consapevolezza ambientale” ed è stato esaminata anche la differenza tra adulti, bambini e pre-adolescenti dell’uso delle nuove tecnologie, cercando di evidenziare potenzialità e rischi. In questa fase del corso fondamentale è stato il supporto della Tutor, Professoressa Giuseppina Gugliotta, che ha avviato un processo di “esperienza sul campo” delle corsiste sperimentando la navigazione e quindi la creazione di profili e gruppi su Facebook, ma anche valutando l’utilizzo del canale Youtube per attività didattiche e formative. Allo stesso modo una parte del percorso ha riguardato il tema del passaggio storico dal gioco al videogioco. L’esperienza della validità didattica nasce dal fatto che le teorie e i risultati della ricerca sono stati calati nella realtà particolare di Cammarata e San Giovanni Gemini dove i bambini hanno ancora un fortissimo rapporto con genitori e nonni, e dove gli spazi all’aperto rappresentano un’alternativa all’uso forsennato ed incontrollato delle nuove tecnologie. In collaborazione con il docente esperto psicologo è stato poi somministrato il questionario finale che ha dato la possibilità di verificare che il Corso ha avuto un forte impatto, anche emotivo, da parte delle corsiste che hanno chiesto per il prossimo anno scolastico di poter continuare questa esperienza”.