CONDANNA DEFINITIVA PER TRE RAPINATORI, ARRESTATI NELLA MATTINATA DAI CARABINIERI.

CONDANNA DEFINITIVA PER TRE RAPINATORI, ARRESTATI NELLA MATTINATA DAI CARABINIERI.

 

Alle prime ore dell’alba, a Palermo, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sciacca hanno arrestato, in esecuzione di tre ordinanze per la carcerazione emesse dalla Procura della Repubblica al Tribunale di Sciacca: Antonino NUCCIO, 31 enne, Francesco LO NARDO, 32  enne e Salvatore RAGONA 41 enne, tutti palermitani, già assicurati alla giustizia a settembre del 2012 mentre tentavano di rapinare la filiale della Banca Carige sita nel centrale corso Umberto I di Sambuca di Sicilia. Due degli arrestati, NUCCIO e LO NARDO, a volto scoperto, erano entrati in azione mentre RAGONA faceva loro da copertura attendendoli all’esterno dell’istituto di credito. I rapinatori,  al fine di farsi consegnare il denaro contenuto nelle casse, aggredivano un impiegato ma, mentre si impossessavano del bottino, sono stati sorpresi dai Carabinieri della Stazione di Sambuca di Sicilia che si trovavano già all’interno della banca.

I tre sono stati riconosciuti colpevoli del reato di tentata rapina e pertanto condannati in totale alla pena di 6 anni, 3mesi  e 25 giorni  di reclusione.