fbpx

Difficilmente domani sera il Consiglio comunale di Agrigento eleggerà il suo nuovo presidente. Infatti non è stato trovato l’accordo tra i partiti malgrado siano trascorsi ormai otto giorni da quando Carmelo Callari ha rassegnato le dimissioni a seguito della nota vicenda giudiziaria che lo ha riguardato. Non solo non c’é accordo, ma non sembra nemmeno che ci siano stati tentativi convincenti di trovare un’intesa, se si eccettua l’incontro che c’è stato qualche giorno addietro tra i rappresentanti del Pdl e quelli del Pid. Ma anche quel vertice non ha avuto successo dato che in entrambi i gruppi si sono manifestate diverse disponibilità a ricoprire quell’incarico. Nel Pdl ci sarebbero pronte le candidature di Francesco Alfano e Nino Amato, mentre nel Pid si parla di Elisa Virone e Giuseppe Gramaglia, ma potrebbero venire fuori anche altri nominativi.