fbpx


E’ iniziata con un minuto di silenzio per ricordare le vittime del crollo di due palazzine a Palermo, la riunione del Consiglio provinciale di Agrigento riunitosi ieri sera nell’Aula “Silvia Pellegrino”.

Il Consiglio, presieduto da Raimondo Buscemi, ha poi discusso ed approvato, il regolamento sul controllo interno e quello contenente le modifiche al regolamento per il funzionamento della Consulta dei Migranti.

Ad illustrare il nuovo regolamento sulla Consulta e soprattutto il suo valore sociale è stato l’assessore Tannorella.

Il Presidente del Consiglio, Raimondo Buscemi ha invitato i presenti a votare il nuovo regolamento per consentire una maggiore attenzione della Provincia, insieme alla Consulta dei Migranti ai problemi degli extracomunitari.

Il Consiglio ha votato all’unanimità dei 27 presenti, il nuovo regolamento.