fbpx

Discusse due interrogazioni, nella seduta di ieri del Consiglio Provinciale. La prima, del cons. Daniele Camilleri ed altri del P) sulla mancata stabilizzazione dei precari della Provincia di Agrigento, è stata illustrata dallo stesso cons. Camilleri che ha contestato “la politica degli annunci dell’Amministrazione Provinciale” e solidarizzato con i precari. Il Presidente della Provincia Eugenio D’Orsi ha rivendicato l’azione positiva dell’Amministrazione e il riguardo verso i precari. Il Presidente D’Orsi ha risposto anche all’interrogazione del cons. Stefano Girasole ed altri (PD) sui contributi per l’anno 2010 per il servizio di vigilanza e salvataggio per le spiagge della provincia, servizio che secondo Girasole sarebbe partito in ritardo.
Sul punto relativo ad un debito fuori bilancio si è sviluppato un ampio dibattito. Si è quindi passati al voto sulla proposta di rinvio del punto per approfondimenti, e a questo punto è mancato il numero legale, essendo presenti solo 17 consiglieri.
I lavori proseguono oggi.