Consumo di droga e alcol tra giovanissimi

Non passa fine settimana che i controlli delle forze dell’ordine non diano risultati preoccupanti sul fronte alcol e droga. E sono ancora una volta , soprattutto , giovani ad essere stati pizzicati alla guida per qualche bicchiere di troppo. 8 i conducenti denunciati, dalla polizia, per guida in stato di ebrezza alcolica nell’ambito di specifici servizi finalizzati al contrasto alle cd. “stragi del sabato sera”: si tratta di un 21 di Santa Margherita Belice, un 28enne di Porto Empedocle, di tre favaresi di 23 , 25 , 39 e 44 anni (il 39enne sarebbe anche scappato dai controlli e inseguito dai poliziotti), un 24enne di Agrigento è stato denunciato perchè si sarebbe rifiutato di sottoporsi all’accertamento etilometrico, sempre della città capoluogo il 30enne trovato ubriaco alla guida. Ma i controlli della polizia si sarebbero concentrati, nello scorso fine settimana, anche nel centro storico di Sciacca per reprimere il consumo di droga tra giovani e giovanissimi. Durante il fine settimana , battuto a tappeto il centro storico alla ricerca di attività di spaccio di di utilizzo di stupefacente. Questo ha consentito di individuare, nascosti in un vicolo, alcuni giovani, uno dei quali risultava in possesso di 4 grammi di hashish. Il ragazzo è stato segnalato alla Prefettura di Agrigento come assuntore di sostanze stupefacenti.