Controlli della polizia: multe salate

A bordo di una moto senza avere la patente, perchè mai conseguita e senza la copertura assicurativa.Oltre 6 mila euro di multa per un giovane ventitreenne agrigentino. Lo hanno “beccato” i poliziotti durante un servizio di controllo a San Leone. Gli agenti poliziotti, dopo un approfondito controllo, hanno scoperto le infrazioni che hanno portato, ovviamente, anche al sequestro del veicolo a due ruote. E sempre la polizia ha multato un autobus perchè senza cinture di sicurezza. Il mezzo avrebbe dovuto trasportare degli studenti di una scuola di Agrigento in gita scolastica, nel Nisseno, precisamente a Montedoro. Gita annullata e bambini delusi che hanno dovuto far rientro a casa. E’ accaduto tutto in piazza Ugo La Malfa dove il pullman avrebbe dovuto caricare 50 piccoli turisti già pronti con zaini e cappellini a trascorrere la giornata di relax insieme ai compagni e ai docenti. Le cinture di sicurezza sono uno di quegli argomenti che non riusciranno mai a mettere tutti veramente d’accordo. Sebbene la legge ne imponga l’obbligo in tutte le circostanze (salvo rare eccezioni) per il guidatore e per tutti i passeggeri, anche posteriori, sono veramente poche le persone che conoscono le norme del codice della strada in materia di dispositivi di ritenuta. Il mancato uso delle cinture di sicurezza non solo espone a sanzioni, ma può anche essere un fattore determinante nella valutazione delle responsabilità in seguito ad un sinistro. E se a contravvenire è un minore la responsabilità ricade sul conducente se a bordo non ci sono i genitori.