appello

Coronavirus, appello ai sindaci: in campo anche i consiglieri Nobile e Fanara

Appello ai 43 sindaci della provincia. Lanciato da Peppe di rosa , viene sposato a pieno dai due consiglieri comunali di favara Giuseppe Nobile e Salvatore Fanara gli stessi  si fanno carico della proposta lanciata dal presidente del “movimento mani libere “  ovvero di Predisporre  un unico documento per chiedere l’incremento dei posti di terapia intensiva, l’apertura urgente di un reparto di malattie infettive, o in alternativa che sia predisposto subito un ospedale da campo come quello dello Spallanzani”.
Peppe Nobile e Toto Fanara spingono per avviare subito le procedure di istallo di un ospedale da campo in modo da essere pronti al momento opportuno .
Crediamo che in questo momento di crisi nazionale la collaborazione , l’azione di condivisone di idee che servono a determinare una seria azione all’interno dei territori dell’agrigentino , le idee valide vanno prese in considerazione e portate avanti , gli stessi consiglieri comunali si fanno carico di presentare l’iniziativa alla giunta municipale protocollando una richiesta ufficiale .
Insieme agli esperti della protezione civile fare un tavolo tecnico e predisporre un ospedale da campo presso il palazzetto dello sport dove c’è un area predisposta appositamente per essere a disposizione ed utilizzata  dalla protezione civile nei  momenti di massima emergenze , in questo caso la potremmo utilizzare istallando delle tende che servano per favorire l’immediata azione di prevenzione , gli stessi  facendo anche una considerazione critica verso l’ospedale di Agrigento e di quelli limitrofi che pur avendo le migliori specializzazioni con grandi professionisti , abbiamo una crisi di posti letto e una mancanza di reparti specialistici per la guerra contro il coronavirus .
L’aera sottoposta da noi potrebbe essere l’ideale per creare un ospedale da campo con le specializzazioni che servono per debellare il virus ormai internato anche nella nostra città .
Inoltre invitiamo la giunta comunale a Formulare  una determina che sospenda tutte le imposte comunali dalla tosap alla tari alla tassa per l’occupazione del suolo pubblico vista la difficoltà economica finanziaria che si è verificata vista la difficoltà del momento”.