ASP Attualità

Coronavirus: il Dipartimento Salute Mentale ASP amplia il servizio di ascolto telefonico dopo l’esperienza pilota del Centro Alzheimer

Sull’onda del riscontro positivo ottenuto dall’attivazione del servizio di assistenza psicologica telefonica Covid-19, destinato a pazienti affetti da demenza senile ed alle loro famiglie, il Dipartimento di Salute Mentale dell’ASP di Agrigento decide di intensificare gli sforzi e allargare la platea dei fruitori dello “sportello” di ascolto e sostegno all’intera popolazione della provincia. Ansie, stress emotivo e preoccupazioni sono un pericoloso corollario dell’emergenza epidemiologica in corso in grado di incidere profondamente sulla salute delle persone. Per questo motivo, dopo l’esperienza pilota avviata nei giorni scorsi presso l’Unità operativa complessa “Malattie degenerative involutive – Centro Alzheimer”, tutti i dirigenti psicologi operanti nelle varie strutture del DSM diretto dal dottor Paolo Santamaria (Centri di Salute Mentale, Ser.T., Neuropsichiatria Infantile, Comunità Terapeutiche Assistite, Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura) mettono adesso la loro consueta esperienza e professionalità anche a sostegno della battaglia al Coronavirus garantendo assistenza e ascolto a tutti i cittadini. Diversi i numeri di telefono contattabili da tutto il territorio provinciale: 0922/407608-9 (CSM di Agrigento), 0925/962650-1 (CSM di Sciacca), 0925/562607-8 (CSM di Ribera), 0922/407600-4 (Ser.T di Agrigento), 0922/733532-733628 (Ser.T di Canicattì), 0922869116 (Ser.T di Licata), 0922/407364 (Centro Disturbi Alimentari Metabolé), 0922/21013 (Comunità Terapeutica Assistita “A” di Agrigento – attivo il martedì e giovedì), 0922/20725 (Comunità Terapeutica Assistita “B” di Agrigento – attivo il martedì e giovedì), 0922/442168 (Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura di Agrigento – attivo il lunedì, mercoledì e venerdì).