Corso di potatura per detenuti ed extracomunitari

Undici persone, tra detenuti del Carcere Petrusa ed extracomunitari, ospiti di Villa Nazareth, a lezione di potatura sui terreni dell’Associazione “Centro di Ascolto e di Accoglienza San Giuseppe Maria Tomasi onlus”, tra Favara e Agrigento. Il corso, della durata di quattro giorni, ha riscosso successo e questa mattina si e’ svolta la cerimonia di chiusura con i rappresentanti degli enti e delle istituzioni che hanno organizzato e promosso l’iniziativa.  Tra gli obiettivi del corso di potatura anche quello di favorire percorsi di reinserimento nella società nei confronti degli ospiti della casa circondariale Petrusa di Agrigento.

Schermata 2016-04-08 alle 12.23.08

Un commento su “Corso di potatura per detenuti ed extracomunitari

I commenti sono chiusi.