Agrigento Attualità Rifiuti

Covid-19 e differenziata: le disposizioni

Non ci sono  stravolgimenti per il conferimento dei rifiuti ad Agrigento, ma qualche raccomandazione da parte del comune vista l’emergenza sanitaria. Da palazzo dei giganti   invitano a continuare ad utilizzare i mastelli  che vanno, raccomandano, disinfettati. Il  consigliere comunale Marcella Carlisi, del Movimento 5 Stelle aveva scritto al dirigente del settore informandolo del fatto che  molti cittadini hanno “paura di riportare a casa i mastelli e vorrebbero che si ricorresse solo a sacchetti”. Il dirigente ha risposto di continuare ad utilizzare i mastelli e successivamente pulire gli stessi con prodotti sanificanti come alcol o candeggina. I mastelli, a raccolta avvenuta, dovrebbero essere ritirati con l’uso di guanti usa e getta da eliminare successivamente nell’indifferenziata”. Per quanto riguarda il secco residuo, l’assessore all’ecologia, Nello Hamel, detta alcune regole: prima del conferimento  il sacchetto  pieno di rifiuti deve essere inserito in un secondo sacco  e chiuso nella maniera più ermetica possibile  utilizzando gli appositi lacci o il nastro adesivo e,  infine, collocato dentro il mastello  grigio. I guanti monouso usati, mascherine protettive usate, fazzolettini  di carta sporchi vanno smaltiti  nel sacco dell’indifferenziato.  La giornata di raccolta rimane invariata il Giovedì.  Per tutti gli altri prodotti ( plastica, vetro, carta e umido) rimane tutto invariato ed il conferimento andrà fatto negli appositi mastelli nelle giornate di calendario.Per gli utenti on quarantena volontaria o obbligatoria si procederà con una raccolta a parte le cui modalità saranno comunicate direttamente agli interessati che, al momento dovranno sospendere i conferimento fino a nuova comunicazione.