fbpx

I carabinieri della stazione di Delia hanno arrestato due rumeni, entrambi residenti a Palma di Montechiaro, per furto di rame . Si tratta di Feraru Catalin di 24 anni e Bucur Alecu di 37. Ricevuta una segnalazione telefonica, i carabinieri si sono precipitati in contrada “Deniella” avvistando subito i due che hanno cercato di scappare ma sono stati bloccati dai militari dell’arma. A poca distanza dal furgone, i carabinieri hanno trovato del materiale ferroso, per un totale di circa 60 kg, asportato dai capannoni dell’ex cantina (dove i due erano penetrati, attraverso un varco nella rete di recinzione), che i ladri stavano già per caricare a bordo del veicolo nonchè arnesi utilizzati generalmente per tranciare cavi in rame: un seghetto, cutters, altri attrezzi e finanche delle torce. Le persone fermate saranno giudicati con il rito direttisimo. Sono in corso indagini, da parte dei carabinieri, per arrivare all’identità di eventuali complici dei due soggetti.