fbpx

La Direzione distrettuale antimafia di Palermo ha chiesto il rinvio a giudizio nei confronti di alcuni esponenti storici di Cosa Nostra agrigentina ritenuti a vario titolo responsabili di 11 omicidi perpetrati a cavallo tra gli anni ‘80 e ‘90 in provincia di Agrigento. L’udienza preliminare si terrà il 16 dicembre prossimo, dinnanzi al Gup del Tribunale di Palermo Vittorio Anania, nell’aula bunker del carcere dell’Ucciardone.