fbpx

Sono ancora senza senza stipendio i dipendente dell’ex consorzio per l’area di sviluppo industriale della provincia di Agrigento. Sono creditori di ben sette mensilità e , oggi, hanno scritto al presidente della Repubblica “nell’estremo tentativo- scrivono nella lettera- di ottenere, finalmente, giustizia e rispetto dei nostri sacrosanti diritti di uomini, donne, padri e madri di famiglie che, in dispregio di ogni norma contrattuale e costituzionale, sono stati tenuti nel dimenticatoio da parte di tutte le istituzioni interessate e coinvolte del problema che ci vede ormai da ben sette mesi senza stipendio.