fbpx

Saranno celebrati domani pomeriggio alle 16 nella chiesa Madre di Casteltermini, i funerali di Valeria Bonomo, la donna di 34 anni, impiegata negli uffici della Protezione civile comunale di Agrigento, morta in un tragico incidente stradale, verificatosi martedì mattina lungo la strada statale 189, nei pressi di Muxarello. Il magistrato ha deciso di non effettuare l’autopsia, visto che la ricognizione esterna del cadavere ha già chiarito la causa della morte nelle gravi lesioni subite dalla donna dopo lo schianto. Subito dopo è arrivato il nulla osta da parte del pm e la salma è stata riconsegnata alla famiglia per la celebrazione dei funerali. Sul corpo senza vita della trentaquattrenne presso l’obitorio del cimitero di Campofranco, il medico legale ha eseguito la sola ispezione cadaverica. A determinarne la morte, la rottura dell’osso del collo e le gravi lesioni interne. Ancora da chiarire, invece, le cause che hanno determinato il sinistro. Gli agenti della Polizia stradale di Lercara Friddi avranno il compito di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.