fbpx

Un canicattinese è stato arrestato nel corso di un’operazione antidroga delle squadre Mobili di Pescara e Macerata. Si tratta di Massimo Taibi, 34 anni, di Canicattì, residente a Montecosaro, in provincia di Macerata. Insieme a Taibi, in manette sono finiti anche due albanesi. Nel corso dell’operazione, gli hanno anche sequestrato una valigia piena di panetti di hashish, per un totale di 17 chilogrammi.