fbpx

Trovata la soluzione per la via di fuga dal Duomo. Ieri i rappresentanti di Comune e Soprintendenza, grazie anche alla presenza del nuovo dirigente generale del Dipartimento Beni culturali Gesualdo Campo, hanno raggiunto un’intesa complessiva sulla gestione delle emergenze del centro storico. Insieme a Campo i tecnici dei due enti, unitamente al prefetto, hanno effettuato una serie di sopralluoghi, presenti anche i responsabili del Genio civile e della Protezione civile regionale. Si è trovato l’accordo sulla via di fuga: fermo restando il tratto iniziale da discesa Seminario, si entrerà all’ex campetto dei Salesiani per costeggiare l’istituto delle suore e scendere infine sul costone nelle adiacenze del cinema Ciak. Non si esclude che un’altra uscita possa anche condurre nelle vicinanze della rimessa di autobus lungo la via XXV Aprile.